Non sentirti debole solo perché quella persona ti manca

Lasciare andare qualcuno non è mai facile, ammetterlo è il primo passo verso la guarigione emotiva

Non sentitevi mai deboli, soltanto perché vi manca qualcuno: del resto quando per un motivo o per un altro chi vi è stato accanto non fa più parte della vostra vita, non potrebbe essere altrimenti.

E non si tratta di debolezza o di non essere in grado di stare soli, ammettere di sentire la mancanza di una persona è il primo passo per imparare a convivere e a superare il dolore.

Lasciare andare via qualcuno che si è amato tanto, non è facile. Solo perché una persona non è più presente nella vostra quotidianità non si può dimenticare tutto quello che si è fatto assieme, come vi faceva sentire.

Il dolore va affrontato perché il cuore, non può guarire da solo miracolosamente. E se gli altri non capiranno quella ferita non ha importanza: non dovete mai sentirvi deboli soltanto perché qualcuno vi manca.

Perdere qualcuno è doloroso e non c’è nulla di facile quando parliamo di questo sentimento. Non ci sono medicine in grado alleviare il dolore, né qualcosa che lo faccia allontanare dalla nostra vita. Il dolore va semplicemente attraversato.

Farlo, è il più grande atto di coraggio nei confronti di voi stesse e imparare a prendervi del tempo per questo, vi aiuterà a risanare quella ferita più profonda che mai.

Non abbiate mai paura di ammettere la sofferenza che state vivendo per la mancanza di qualcuno, non ci sono regole quando viene a mancare una persona che avete amato, che vi ha amato.

Il momento in cui si acquista la consapevolezza che quei momenti, trascorsi insieme a qualcuno che era davvero importante, non potranno tornare mai più, è devastante.


Lasciare andare qualcuno non è mai facile, ma se quello che abbiamo provato era amore puro e sincero, resterà per sempre nel nostro cuore, così come il ricordo di ciò che è stato.

Assumerà connotati diversi certo, lontani da quelli che conoscevate e da quelli che forse avevate sperato.

Il mondo che vivevate andrà in frantumi ma sarà soltanto una fine apparente, che vi preparerà in qualche modo a un nuovo inizio: ammettere di soffrire per la mancanza di qualcuno è il primo passo verso la guarigione.

Ma il ricordo, che porterete sempre nel cuore, di quella persona e della vita che avevate con questa sarà indelebile e vi aiuterà a non dimenticare mai che sarete per sempre in grado di amare.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Non sentirti debole solo perché quella persona ti manca