In coppia non devono esserci segreti, o forse sì

Dirsi tutto non è sempre un bene. I segreti personali, infatti, ci permettono di preservare la nostra individualità nella coppia

Dirsi tutto, sempre e comunque, o lasciare che alcuni segreti rimangano tali per noi e per il nostro partner? È questo il dilemma di ogni coppia appena nata o di vecchia data. È questa la domanda che ci ripetiamo per capire se quella relazione fatta di luce, complicità, rispetto e verità, ha bisogno anche delle sue ombre.

Di zone inesplorate dal partner che restano solo nostre, di segreti che non saranno mai svelati a nessuno, forse neanche all’amica più intima. Avere delle cose non dette dalla propria parte non vuol dire tradire o mancare di rispetto, intendiamoci. Queste non hanno nulla a che fare con i sotterfugi o le bugie, che invece avvelenano il rapporto.

I segreti che possono e dovrebbero esserci all’interno della coppia non riguardano il passato o i sentimenti nutriti per quel primo amore mai dimenticato, ma proprio di una vita privata che ci appartiene indipendentemente dal ruolo che abbiamo in una relazione.

Sono quei segreti che esulano dalle discussioni di coppia e dalle condivisioni che naturalmente appartengono alla quotidianità di due partner, perché sono nostri e basta. E tenerli per noi ci permette in qualche modo di preservare la nostra individualità.

Ne abbiamo parlato tante volte di quanto sia sbagliato voler vivere in simbiosi con il proprio compagno. Per quanto complicità, affiatamento e voglia di condivisione possano apparire bellissimi, è necessario ritagliarsi degli spazi che siano solo nostri, per ricordarci che prima di essere dei partner, siamo persone, con le nostre passioni, i nostri interessi e sì, anche i nostri segreti.

Sono quelli che ci permettono di ritagliarci quei famosi spazi d’ombra di cui parlavamo più sopra, quelli in cui possiamo muoverci in solitudine e ritrovare la nostra individualità. Tutte abbiamo bisogno di tenerci stretti quei segreti che non confessiamo neanche agli amici. Che ci fanno sentire unici, che proteggono la nostra privacy.

E intendiamoci, condividere è bellissimo, così come è bello, e necessario, dare e ricevere fiducia. Ma i segreti non sono di certo uno strumento di distruzione all’interno della coppia. Anzi, tenerli per noi, e accettare che ci siano da una parte e dall’altra, ci permette di abbandonare quella idea di controllo che troppo spesso si insinua all’interno delle relazioni.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

In coppia non devono esserci segreti, o forse sì