5 segnali che il tuo partner ha la coscienza sporca

Le relazioni si basano sulla fiducia, ma questi cinque segnali possono aiutarti a capire quando il dubbio è lecito

Le relazioni sono un delicato intreccio di sentimenti ed emozioni che si vengono a creare tra due partners. In questo tipo di alchimia, la fiducia è essenziale: senza di essa, non si possono porre le basi affinché il rapporto possa sbocciare e maturare. Quando il dubbio si insinua tra le tele dei nostri rapporti, significa che, evidentemente, c’è qualcosa che non va, e le potenzialità che il duo potrebbe sprigionare rimangono sopite.

Le donne hanno un’innata sensibilità, e spesso riescono a cogliere comportamenti che, normalmente, ai più sfuggono. Questo principio è ancor più valido quando si parla di relazioni: nascondere qualcosa è semplicemente una necessità, ma in altri casi può far scatenare dei campanelli d’allarme.

Gli esperti, infatti, sostengono che i segreti, o il senso di colpa, tendono ad alterare in maniera evidente il comportamento di coloro che sono gravati da questo peso. Ci sono cinque segnali che indicano, chiaramente, la presenza di un segreto all’interno di una coppia. Ecco quali:

  • Uno degli atteggiamenti più tipici di chi tenta di celare qualcosa è la costante tendenza a giustificare i propri comportamenti. Costruire castelli verbali volti a rafforzare comportamenti, anche banali, è un’evidente campanello d’allarme all’interno di qualsiasi relazione.
  • Un’altra reazione usuale di coloro che portano con sé segreti o comportamenti non consoni alla relazione è l’eccesso di rabbia. In questa particolare condizione fisica, l’uomo tende a diminuire la capacità di connettività delle proprie sinapsi per lasciare spazio al puro istinto.
  • Anche l’insonnia può essere un sintomo caratteristico di questa condizione. Proprio la notte, nel momento in cui le barriere dell’inconscio crollano. Nascondere un segreto porta, quindi, inevitabilmente ad una veglia perenne o ad un pessimo riposo notturno.
  • Anche evitare di trascorrere del tempo da soli è un chiaro segno che, nella relazione, qualcosa non sta andando per il verso giusto. Evitare programmi, uscite di coppia o semplicemente perdersi del tempo per “sparire” dal mondo potrebbe essere un chiaro segno che, nelle solide fondamenta della nostra relazione, qualcosa si sta incrinando.
  • Infine, è particolarmente importante prestare attenzione a ciò che, normalmente, potrebbe apparire come un eccesso di affetto. Attenzioni e premure mai emerse, regali eccessivi ed inattesi o eccesso di galanteria possono portare sia ad una maturazione della nostra metà, sia al tentativo di nascondere qualche scheletro nell’armadio.

Non è facile comprendere le motivazioni che spingono una delle due metà di una relazione ad optare per mantenere il segreto. La volontà di nascondere un errore, il desiderio che lo status quo rimanga inalterato di fronte ad una qualsivoglia minaccia. Il terrore puro che, per un’inezia, la coppia possa sciogliersi.

La vera forza di un binomio risiede proprio nella fiducia reciproca che i membri dello stesso ripongono nell’altra metà. Non c’è attrito non possa essere arginato, non c’è muro che non possa essere scalfito o abbattuto.

Quando si porta un segreto con sé, la cosa migliore che si può fare è quella di condividerla con il proprio partner.
A meno che non si tratti di un anello tempestato di diamanti. In quel caso, il segreto, con tanto di effetto sorpresa, è ben accetto.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

5 segnali che il tuo partner ha la coscienza sporca