Non sconvolgerti se ti dico che non voglio avere figli

Non avrò mai figli: perché questo ti sembra così strano?

Nonostante l’emancipazione femminile oggi sia sempre più sostenuta, è sorprendente vedere come molte persone restino sconvolte dal fatto che una donna sceglie di non diventare mamma.

Le donne decidono di non avere figli per molti motivi e non c’è una colpa da attribuire per forza a qualcuno, né alla società né tantomeno al vissuto della singola persona.

In quanto essere viventi, dotati della facoltà di scelta, noi donne abbiamo il diritto e il dovere di fare le scelte che riteniamo migliori per la nostra vita.

Le persone decidono di non avere figli per diversi motivi, dalla mancanza di indipendenza economica all’impatto ambientale fino alle scelte più emotive legate alla sfera intima.

Il contesto dove si vive certamente può influenzare, ma non è sicuramente tutto. Una donna può anche crescere in una situazione familiare amorevole e serena e decidere comunque di non volere figli.

Ogni persona, uomo o donna che sia, ha il diritto di fare le scelte migliori per la sua vita e se tra queste i figli non rientrano, non dovrebbe essere certo un problema.

Chi decide di non voler diventare mamma non può essere accusato di nulla, né tantomeno dovrebbe subire il giudizio o le critiche degli altri.

Ogni scelta merita rispetto, anche quella di non volere dei figli. La vita del resto è un dono prezioso e chiunque può e deve decidere cosa ritiene meglio per il suo percorso.

Una donna che non vuole figli desta stupore e sbigottimento, anche nel 2019. Sarà colpa della società in cui siamo vissuti o di tutti quei canoni standardizzati che seguono un determinato modello di donna.

È un dato di fatto che molte persone restano sconvolte quando una donna ammette di non sentire il desiderio di diventare mamma, come se quell’atto genitoriale debba per forza appartenere all’universo femminile.

Ancora oggi, scegliere di non avere figli è uno degli atti più controcultura del momento: secondo gli standard della nostra società infatti, una coppia per essere tale dovrebbe convolare a nozze e formare una famiglia.

Ma la famiglia, una persona può e deve formarsela come vuole: quello che conta è che ci sia amore e felicità.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Non sconvolgerti se ti dico che non voglio avere figli