Quando non ce la fai più non avere paura di chiedere aiuto

Non sei invincibile e quando lo capirai, fatti aiutare da chi ti ama

Perché è così difficile chiedere aiuto? Eppure non siamo sempre noi quelle che ci facciamo in quattro per soccorrere amici e parenti che hanno bisogno di noi nei momenti più bui e complicati della vita?

Ma quando tocca a noi no, proprio non ci riusciamo a chiedere aiuto ed è un peccato, perché cedendo a quella paura perdiamo la possibilità di sperimentare la gentilezza condivisa degli altri, la premura che chi ci ama, ha nei nostri confronti.

Perdiamo la possibilità di condividere, nel bene e nel male, la nostra vita con le persone che ne fanno parte. Senza contare che, sperimentiamo in prima persona, cosa vuol dire non essere invincibili, perché no, non lo siamo e fare tutto da sole ci espone a dei rischi pericolosi che possono compromettere seriamente i nostri livelli di benessere.

Ma cosa ci porta ad avere così tanta paura di rivolgerci a qualcuno quando siamo in difficoltà? Probabilmente in questo caso l’individualismo della nostra società gioca un ruolo chiaro: ci hanno insegnato sin da piccole che l’indipendenza e l’autonomia sono fondamentali per la nostra sopravvivenza, così ci siamo convinte di poter gestire tutto da sole, dai successi ai fallimenti.

E se è vero che abbiamo conosciuto sulla nostra pelle il significato di resilienza, è altrettanto vero che non sempre siamo in grado di rialzarci da sole dalle nostre cadute. E infondo, se quelle  persone, che chiamiamo amici, hanno deciso di entrare a far parte della nostra vita è perché è con noi che vogliono condividere i frammenti di quel tempo, fatto di gioie e di dolore.

Forse è anche colpa dell’orgoglio o della paura di un rifiuto, forse i nostri amici sono così impegnati e presi dalle loro vite che non hanno il tempo di dedicarsi ai nostri problemi. Altre volte commettiamo l’errore di credere che le persone debbano da sole comprendere che abbiamo un problema, anche se non le esplicitiamo.

La verità è che i dolori e i disagi appartengono a quella sfera intima che solo noi siamo in grado di comprendere, ecco perché non dovremmo vergognarci o avere paura di chiedere, mai. Al contrario, quelle stesse persone che tendiamo a escludere dalla nostra vita, potrebbero risentire del fatto che le abbiamo ignorate, proprio quando avevamo più bisogno di loro.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Quando non ce la fai più non avere paura di chiedere aiuto