Quali sono i segni che indicano che hai 40 anni: come accorgersi del tempo che scorre

Sei nato negli anni '70? Puoi accorgerti del fatto che hai quasi 40 anni grazie ad alcuni indizi molto chiari

I nati negli anni ’70 si stanno avvicinando agli ‘anta, anzi, molti di loro lo hanno già fatto. Chi ha trascorso l’adolescenza negli anni ’90 purtroppo tende a non rendersi conto del tempo che passa, ma alcuni indizi molto chiari possono farglielo capire con grande chiarezza. Le abitudini di molte persone sono cambiate nel corso degli anni e oggi anche chi va per i 40 anni, o addirittura per i 50, tende ad avere un comportamento molto più giovanile rispetto alle generazioni precedenti. La maggiore aspettativa di vita si traduce in una giovinezza che sembra non voler mai terminare, ma la vecchiaia arriva inesorabile, facendosi sentire anche per chi è nato negli anni ’70.

Con il passare degli anni purtroppo i ricordi tendono ad accavallarsi e diventa complesso ricordare quanto tempo fa è avvenuta una cosa: sembra sia accaduto 2-3 anni fa, invece ne sono passati più di 15. Basta fare qualche considerazione sulle mode degli anni ’90 per capire quanto quel periodo sia ormai lontano. Le persone di circa 40 anni, quando erano poco più che adolescenti, amavano guardare alcuni telefilm, come “Friends” o “Beverly Hills 90125”: oggi sono serie TV che praticamente non vengono più trasmesse, oppure che si possono vedere solo in seconda o terza serata. Basta un’immagine per capire quanto siano datate, con i protagonisti che dicono cose bizzarre o che indossano abiti decisamente discutibili.

Per la musica è lo stesso: i Nirvana non sono la novità del momento, ma una band che viene inserita tra i gruppi rock classici e il grunge non è più di moda. I ragazzini che parlano e suonano su MTV parlano un linguaggio incomprensibile e gli iscritti in prima liceo non erano neppure nati quando i nati negli anni ’70 si sono diplomati o si sono iscritti all’università. Per lo sport è la stessa cosa: quando non esiste più nessuno sportivo da tifare che ha la nostra stessa età, significa che ormai la giovinezza è terminata. Gli usi quotidiani cambiano: piuttosto che uscire si organizzano sempre pia spesso cene in casa con gli amici, o addirittura si preferisce una serata sul divano a guardare la TV. Si comprano i primi occhiali per leggere meglio, si tingono i primi capelli bianchi, gli attori della TV che si idolatravano da ragazzini stanno per diventare nonni. Ok signori quarantenni, la gioventù è ormai un ricordo, godiamoci una meritata mezza età!

Immagini: Depositphotos

Quali sono i segni che indicano che hai 40 anni: come accorgersi del t...