Pure Thinking: il nuovo modo di pensare che fa bene al corpo e all’anima

La felicità non è più considerata uno stato d'animo temporaneo, ma deve diventare una sorta di abitudine, il risultato di un allenamento concreto per raggiungere lo stato più alto del nostro benessere

Nel caos e nel disordine dei giorni che contraddistinguono le nostre giornate trascorse tra impegni professionali, personali e familiari, che ruolo ha il nostro benessere psicofisico? Fondamentale, possiamo dire a gran voce. Anche se non sempre ci concediamo del tempo tutto per noi, non quando dovremmo. Ed è proprio da questa consapevolezza che dobbiamo cambiare le nostre abitudini, adottando uno stile di vita differente che faccia bene al corpo, alla mente e allo spirito.

Registrati per continuare a leggere GRATIS questo contenuto