Psicologia 2.0 ai tempi del Covid-19

Gli 8 vantaggi della Psicoterapia Online

Andrea Carubia Psicologo-sessuologo

Viviamo in un periodo storico caratterizzato da una pandemia che per molti aspetti ancora non conosciamo bene ma una cosa è nota: ognuno di noi ha l’obbligo dovrebbe rimanere il più possibile a casa per evitare il contagio ed il diffondersi del Coronavirus.

Il Covid-19 ci impone l’isolamento sociale ed è impensabile che questa modalità “relazionale” non metta a dura prova la nostra salute psicologica.

Infatti recenti studi hanno evidenziato un esponenziale aumento di ansia, depressione, ipocondria e, negli individui ospedalizzati e poi guariti, disturbo post traumatico da stress.

Molti psicologi hanno perciò deciso, sula base delle motivazioni descritte in precedenza, di portare avanti il proprio lavoro online continuando ad assistere i loro pazienti attraverso piattaforme di comunicazione a distanza.

Lo psicologo online perciò sta divenendo una realtà sempre più affermata nel campo della salute mentale e dei servizi di benessere psicologico. 

Questa modalità di intervento terapeutico ha molti vantaggi, ma poiché per decenni l’unica opzione è stata il vis a vis nello studio dello psicologo, ci sono ancora persone che non sono a conoscenza di questa alternativa e di quali possono essere i principali benefici della terapia psicologica online.

Questi sono i vantaggi e i benefici più importanti della terapia psicologica online?

Ci dà più tempo per fare altre cose

Trovare uno spazio nell’agenda per andare dallo psicologo non significa solo essere impegnata durante la seduta: devi anche pianificare il tempo del viaggio (andata e ritorno). 

La terapia psicologica online ci aiuta ad avere più tempo, perché non è necessario viaggiare per andare allo studio dello psicologo.

Fornisce orari più flessibili

Un altro vantaggio dello psicologo online è che non solo avremo più tempo ma il tempo dedicato alla terapia potrà inserirsi meglio nei nostri orari

La ragione? Ovunque c’è una connessione Internet c’è la possibilità di effettuare la seduta online.

Offre maggior anonimato

Sebbene chi va dallo psicologo non dovrebbe più essere stigmatizzato ed etichettato come “pazzo” o “fuori di testa”, c’è ancora chi preferisce tenere questo fatto nascosto.

Andare dallo psicologo di persona è qualcosa che di per sé fornisce molto anonimato (uno dei pilastri della terapia è la privacy), ma nel caso della terapia online è ancora più difficile per gli altri scoprire che stai andando dallo psicologo.

Inoltre, vengono utilizzati sistemi sicuri per garantire che le informazioni non trapelino digitalmente.

Migliora la capacità di monitorare il trattamento

Un altro vantaggio della terapia online è che può essere integrata con la modalità vis a vis, ad esempio quando per un periodo lavoriamo in trasferta.

In altre parole, facilita la continuità del trattamento, che è molto importante per raggiungere gli obiettivi terapeutici e rafforza il nostro impegno in questo processo di crescita psicologica.

Può aiutarti a risparmiare

Non richiedendo così tante risorse materiali o uno studio con tutti i costi annessi, la psicoterapia online può essere utilizzata per abbassare i costi.

Fornisce un ambiente più protettivo

Ci sono pazienti per i quali il semplice fatto di esprimere i propri problemi e raccontare aspetti personali della propria vita è un problema, soprattutto se sentono di trovarsi in un luogo che non conoscono.

La terapia psicologica online permette di frequentare lo psicologo in un ambiente a noi familiare e quindi più protettivo: la nostra casa.

È più accessibile alle persone con mobilità ridotta

Naturalmente, la natura stessa della psicoterapia online la rende più accessibile alle persone con disabilità motorie o alle persone anziane che hanno troppe difficoltà a spostarsi.

Offre la stessa efficacia della terapia vis a vis

Il fatto che la psicoterapia online venga effettuata tramite dispositivi elettronici non comporta minore efficacia, poiché è uguale a quella della terapia di persone.

Numerosi studi hanno infatti rilavato grandi miglioramenti nei soggetti che hanno partecipato a diversi interventi psicologici online, con una gamma di disturbi clinici che includono disturbi di panico, disturbi alimentari, disturbi post-traumatici da stress e in casi di lutto.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Psicologia 2.0 ai tempi del Covid-19