Quando la tua testa non ce la fa più, è il corpo a reagire (il come non ti piacerà)

Quando ci sono delle situazioni irrisolte ed emozioni trattenute il corpo reagisce in maniera negativa

A volte per scelta o per carattere decidiamo di ignorare determinati malesseri o soffochiamo le nostre emozioni.

Arriva il giorno in cui, però, tutto quello che la mente non risolve è assorbito dal corpo che trasforma le cose non gestite in malattia.

 Del resto, si sa, il benessere passa prima dalla testa e poi dal corpo. Di conseguenza, se non riusciamo a risolvere i problemi della nostra vita e non siamo sereni, tutto questo avrà inevitabilmente delle conseguenze negative a livello fisico.

Ci sono moltissimi malesseri di natura psicosomatica che accusiamo a livello fisico. Questo accade per il collegamento indissolubile che c’è tra mente e corpo. Tutto quello che non riusciamo a gestire a livello sentimentale ed emozionale si trasforma in malattia.

Anche se ci sforziamo di stare bene e apparentemente, a livello fisico, ci sembra che tutto funzioni come sempre, lo stress prolungato delle situazioni irrisolte e la continua frustrazione avrà delle conseguenze sul corpo.

Il carico mentale non gestito si trasforma in ansia, malanni e vere e proprie malattie di origine psicosomatica.

L’impotenza davanti a una situazione complicata che ci presenta la vita può diventare un grande ostacolo per il nostro benessere fisico e psichico. Tuttavia, individuare la causa del problema è già un grande passo verso la guarigione.

Quello che dovremmo imparare a fare è dare il giusto spazio ai nostri sentimenti e alle nostre emozioni e viverle fino in fondo.

Anche la sofferenza, va attraversata: questo è l’unico modo per uscire da una situazione che ci fa stare male e ritrovare la serenità interiore che ci conduca alla felicità.

A volte guardarsi dentro è difficile e fare i conti con tutto quello che abbiamo perso e con i nostri fallimenti fa paura. Ma non farlo non aiuterà a guarire, anzi, ci farà soltanto stare peggio e ci distruggerà mentalmente e fisicamente.

Prendersi del tempo per elaborare la sofferenza, le perdite, i fallimenti e in generale tutto quello che la vita apparentemente ci ha tolto, è l’unico rimedio verso la guarigione. Solo così possiamo preservare il benessere fisico e mentale e tornare a essere felici.

Quando la tua testa non ce la fa più, è il corpo a reagire (il come ...