Un’energia positiva che aiuta a creare: il potere benefico della noia

Trova il tempo di annoiarti oggi e pure domani. Sarà bellissimo

Annoiarsi fa paura, anzi potremmo proprio dire che l’idea della noia ci terrorizza in ogni aspetto della vita, dalla quotidianità alle relazioni. Avere una percezione negativa della noia è più che comprensibile per noi che siamo da sempre abituate a districarci tra i mille impegni quotidiani come delle moderne Wonder Woman.

Diciamolo pure senza remore, la noia non sappiamo neanche dove stia di casa eppure può accadere che questa sensazione prima o poi venga a farci visita. Basti pensare alle domeniche pomeriggio o ai giorni in cui siamo costrette a restare a casa per periodi prolungati. Ma davvero la noia è così tremenda?

Noi crediamo proprio di no, anzi. Questo senso di apparente malessere che proviamo può diventare un grande alleato per sviluppare nuove energie, per aprire dialoghi con noi stesse, per creare. Certo, la noia intesa come energia positiva non deve essere confusa con quella cronica, spesso legata ad altri disturbi psicologici come la malinconia, la depressione o la mancanza di vitalità.

La noia di cui parliamo noi, fa riferimento a quel tempo in cui tutto diventa lento. Può apparire strano dato che siamo abituate a far scorrere le nostre giornate in maniera troppo veloce, eppure decelerare ogni tanto e imparare a godere delle piccole cose è necessario per il personale benessere fisico e psichico di ognuna di noi.

E la noia in questo senso può davvero diventare un prezioso alleato poiché ci consente di prenderci del tempo per noi, di sviluppare nuovi pensieri, di partorire idee. Secondo la scienziata inglese Teresa Belton la noia è la culla della fantasia.

Quando infatti una persona si sente annoiata, si ritrova a non avere ossessioni o pressioni dovute a scadenze, ritardi o impegni che si accumulano: è proprio in questi momenti che la mente entra in uno stato di limbo lontano da ogni stress . Grazie a questo status siamo libere di espandere sentimenti e pensieri, di dare forma a idee creative che in altri momenti non avremmo avuto tempo e modo di formulare.

Quante volte ci è capitato di restare sul divano per ore senza far niente e iniziare a sognare ad occhi aperti? Immaginare mondi paralleli o, ancora meglio, sognare ad occhi aperti situazioni future positive e di successo per noi stesse. Ecco, questo è il grande potere benefico della noia: aiuta a creare nuove connessioni e incoraggia la ricerca di nuovi obiettivi.

Annoiatevi quindi, ogni tanto, giusto il necessario per ritrovarvi.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Un’energia positiva che aiuta a creare: il potere benefico della noi...