Se lui ha una figlia adolescente troppo presente

Lui separato diviso tra una compagna gelosa e una figlia adolescente onnipresente. La coppia è in crisi

Salve, mi chiamo Alessandra e sono una donna di 52 anni divorziata con due figli maggiorenni. Da un anno sto frequentando un uomo di 50 anni separato da poco con due figli, il ragazzo di 19 e la ragazza di 14 anni. Sarebbe perfetto ed idilliaco se non ci fosse l’ombra costante della figlia. Quando ho conosciuto e iniziato a frequentarlo una delle prime cose che mi disse era che io non ero prevista nella sua vita perché prima voleva sistemare le cose con sua figlia, ma purtroppo all’amore non si comanda. Ora a distanza di un anno le cose con sua figlia non le ha ancora sistemate, anzi…Capisco l’elaborazione del lutto per la separazione dei genitori, capisco il comportamento della ragazzina molto attaccata a suo padre, quello che non capisco è il comportamento di lui nei confronti della figlia. Lui la tiene ogni 15 gg. Dal ven. alla domenica, ma negli altri giorni la vede in media ogni 2 giorni, portandosela a casa con lui e facendola dormire da lui, con lui nel suo letto, nel frattempo lei chiama 10 volte al giorno. Nei w.e. capita che usciamo insieme noi tre e lei passa tutto il tempo appiccicata a suo padre. Adopera il suo cellulare dove ci sono i nostri messaggi, foto ecc. Lei chiede, lui esegue, lei vuole, lui fa. Dopo l’ennesima discussione il mio compagno ha deciso di farsi aiutare da uno psicologo, ma i tempi sono lunghi. E’ come se quando è con me si sente in colpa nei confronti della figlia e quando è con la figlia si sente in colpa nei miei confronti… che fare???
Alessandra

Cara Alessandra,
sii consapevole che lui non la potrà mai lasciare. E che è stato chiaro fin dall’inizio: tu non eri prevista e la sua priorità è la figlia. L’età “difficile” della ragazzina, poi, non facilita le cose. “Tutto sarebbe perfetto e idilliaco se non ci fosse la sua ombra costante”, scrivi. Quell’ombra c’è e non è un’ombra, è una presenza in carne e ossa che chiede attenzioni e l’amore di un padre. Lui è troppo permissivo? Probabilmente sì, lo è. Per esempio non dovrebbe permetterle di usare senza alcun problema il suo cellulare dove ci sono i vostri messaggio amorosi, perché così facendo manca di rispetto a te. Dormono insieme… anche questo può essere un po’ esagerato, lei non è più una bimba. Hai mai pensato di lasciarlo? Anzi, lasciarli: tutti e due.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Se lui ha una figlia adolescente troppo presente