Come posso imparare ad amare io, che non sono stata amata

Perché se ti avvicini, io mi allontano

E poi succede di sbagliare, di scappare, di allontanare, nel peggiore dei modi, quella persona arrivata dal nulla pronta ad amarci, per quello che siamo. Accade che noi non sappiamo cosa fare e come lasciarci andare, perché noi semplicemente, non sappiamo amare.

Questo è quello che succede a quelle come noi, quelle che non sono state amate, che sono state lasciate in balia degli avvenimenti, che nessuno ha mai preso per mano e rassicurato dicendo “andrà tutto bene”.

Quelle come noi hanno imparato che non è vero, che va sempre tutto bene, e lo abbiamo compreso nel peggiore dei modi, troppo presto. Così siamo diventate diffidenti, dure, dal cuore di ghiaccio. Alcuni ci chiamano anaffettive, certo loro poco sanno del nostro passato che ci ha trasformate, che ha stravolto totalmente la percezione che abbiamo della nostra immagine, delle persone e della realtà.

Questa mancanza di amore, che sembra quasi più un abuso per le ferite che ha lasciato, ha cambiato tutto per sempre. E allora ecco che ci ritroviamo a commettere errori, o peggio a scappare e ad allontanare le persone che provano ad avvicinarsi a noi, lo facciamo con ribellione e con una finta cattiveria, perché la paura di mostrare la nostra vulnerabilità è più grande di ogni cosa.

E piuttosto di sperimentare la dipendenza affettiva, preferiamo crogiolarci nella nostra solitudine, perché è così che siamo abituate sin da bambine. Non l’abbiamo chiesto, certo, ma è successo e questa è la nostra storia, quella di chi fatica tutt’oggi a trovare uno scopo nella vita, un posto nel mondo, l’amore.

La mancanza di un affetto vero e sincero è stata per noi devastante, e la paura di avvicinarci a qualcuno ormai è l’unica cosa che ci è familiare, che nessun sentimento può sostituire. Questo accade perché l’amore è sicurezza e stabilità, di conseguenza, non avendolo mai sperimentato, abbiamo sempre vissuto ai margini di un abisso.

La sfiducia è il nostro mantra, non ci fidiamo di noi stesse, degli altri ancora meno, figuriamoci dell’amore. Se qualcuno si avvicina, scappiamo o ci chiudiamo perché non sappiamo cosa fare, non riusciamo a lasciarci andare, non senza timori e ossessioni.

Perché è davvero triste non essere amati, ma lo è ancora di più non poter amare.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come posso imparare ad amare io, che non sono stata amata