Non è roba da film: il colpo di fulmine esiste

Chi non crede nell'amore a prima vista dovrà ricredersi: basta posare lo sguardo su una persona speciale per non avere più scampo...

Le più romantiche l’hanno sempre saputo, le più scettiche dovranno ricredersi: il colpo di fulmine esiste davvero, e la scienza l’ha dimostrato. L’amore a prima vista non è una cosa che si vede solo nei film, anzi: è un evento molto più probabile di quanto non credi.

Secondo la ricerca condotta da Stephanie Ortigue, docente alla Syracuse University (USA), per innamorarsi bastano 0,2 secondi a partire dal primo contatto visivo con qualcuno. Il tempo di un battito di ciglia, e la tua storia d’amore è già iniziata.

Basta posare lo sguardo su una persona per non avere più scampo. Secondo lo studio, infatti, l’amore dilaga immediatamente in ben 12 aree del cervello, dove vengono attivati processi chimici che rilasciano ossitocina, adrenalina e dopamina, tutte sostanze che generano quella sensazione di estasi e benessere che proviamo quando siamo innamorate.

In più, secondo una ricerca della New York University, nel giro di un secondo, la bellezza di chi ci troviamo davanti può colpirci talmente tanto da farci provare delle vere e proprie scosse elettriche di puro piacere. A seconda di come si affronta la situazione, questa sensazione di estremo piacere potrebbe esaurirsi in pochi minuti, oppure prolungarsi per giorni, mesi, o per tutta la vita.

Va detto che c’è anche chi, dati alla mano, sostiene il contrario, ovvero che queste sensazioni di benessere che proviamo di fronte a qualcuno che vediamo per la prima volta, non siano altro che dei meri impulsi sessuali destinati ad esaurirsi in breve tempo. Il colpo di fulmine sarebbe semplicemente l’attrazione che si prova in un primo momento e, se le cose continuano per il verso giusto, la memoria “distorce” gli eventi facendoci credere che si sia trattato subito di un sentimento profondo. In realtà l’amore, spiegano, è ciò che eventualmente viene dopo, quando scema l’istinto del momento. Ma il fatto che l’attrazione fisica sia solo un primo step non cambia la sostanza: quello che conta è sapere di aver trovato il vero amore.

Non è roba da film: il colpo di fulmine esiste