Se ti hanno ferito, non diventare come loro: sii migliore

Non ferire qualcuno solo perché ti hanno ferito, non smettere di amarti e di amare, ancora

Spezzare il cuore degli altri, solo perché hanno fatto il vostro in mille pezzi, non vi farà stare meglio.

La crudeltà, l’anaffettività e l’imposizione di non provare più emozioni non faranno brillare il vostro cuore di nuovo. Diventare esattamente come le persone che vi hanno ferito, non vi renderà felici, anzi.

La sofferenza va attraversata e a volte, inevitabilmente, occorre perdersi per poi ritrovarsi ma poi, bisogna fare una scelta: andare avanti con un atteggiamento positivo, imparando dal dolore e dai fallimenti oppure, cadere nella disperazione e nella miseria autoimposta.

La paura di soffrire ancora può portare a scelte sbagliate, a vendette nei confronti di chi non c’entra niente e ancora, a cadere in eccessi e a formare una corazza attorno al cuore e all’anima.

Il dolore più grande che possiamo provare, non è quello che ci causano gli altri, ma che ci infliggiamo noi imponendoci di non andare avanti o di rimanere in quella condizione che, per assurdo diventa confortante per noi.

Se restiamo chiuse in un dolore che è tutto nostro, in qualche modo sarà come proteggerci dagli altri, dai nuovi affetti, dalle emozioni e quindi da nuove e eventuali delusioni.

Non possiamo permettere alle persone che ci hanno ferito di annientare le nostre emozioni, di smettere di amare, di provare ancora un batticuore. Non dovremmo permetterlo neanche a noi stesse.

Una sofferenza può cambiare è vero, ma deve migliorarci: se affrontata nel modo giusto infatti può renderci consapevoli di tutta la forza interiore che abbiamo per tornare a vivere più belle e fiere che mai. Solo credendoci, possiamo farcela.

La guarigione richiederà tempo, è inutile far finta che non sia così e pensare di poter tornare ad essere felici da subito, grazie ad un atteggiamento positivo. Ma guardarsi dentro e cogliere le piccole cose della vita, circondarsi di persone che ci amano realmente, può davvero fare la differenza.

Non rinunciate all’amore solo perché siete state ferite. Non diventate come chi vi ha spezzato il cuore, non punite chi proverà ad accarezzarvi l’anima solo per paura che questa possa smarrirsi di nuovo. 

Anche se avete il cuore in frantumi, rimettetelo in sesto e lasciate che torni a brillare di nuovo. Apritelo a chi avrà il coraggio di amarlo e di prendersi cura di tutte le sue splendide cicatrici.
L’amore vince sempre, su tutto.

Se ti hanno ferito, non diventare come loro: sii migliore