Chiedere troppo a te stessa, ti farà male. Fermati e ascoltati

Dovremmo fermarci e ascoltare cosa dice quella vocina interiore che troppe volte trascuriamo

“Fermati e ascoltati”, due parole che dovremmo ripetere a noi stesse più di quanto immaginiamo perché soffocare la vocina interiore, che cerca di parlarci e di sbatterci in faccia i nostri limiti, non ci porterà in nessuna direzione.

È solo lei del resto che può ascoltare il nostro corpo, valutare le situazioni e il nostro comportamento ed è ancora lei a un certo punto ci dirà che stiamo pretendendo troppo e questo atteggiamento ci logorerà.

Va bene pretendere il massimo da sé stesse, ma qual è il limite di questa richiesta? Inseguire i sogni e fissare degli obiettivi ci consente di metterci in gioco e di evolverci durante il percorso della vita. I veri problemi nascono quando diventiamo troppo esigenti dei nostri confronti.

 Anziché spronarci infatti si innesca in noi un meccanismo che sembra quasi boicottare il percorso che abbiamo designato per raggiungere determinati obiettivi. E così ci ritroviamo neanche a metà strada esauste e con l’autostima sotto i piedi perché no, non ci stiamo riuscendo.

La verità è che dovremmo ascoltarci di più e imparare a fermarci quando è il caso per poi ripartire più veloci di prima. Gli imprevisti poi nella vita accadono, tutti i giorni e non dovremmo viverli come un dramma, i cambiamenti infatti sono normali. Se qualcosa non va come vi aspettavate non è un problema, non vuol dire necessariamente che avete fallito anzi. Magari potreste approfittare proprio di questa situazione per aggiustare il tiro e capire cosa può essere migliorato.

Inoltre, esattamente come fate con gli altri, cercate di essere empatiche con voi stesse. Uno degli errori che si commette più facilmente è quello di comportarsi nei confronti di se stessi in maniera troppo dura. Tendiamo infatti a comprendere e perdonare gli altri ma se a commettere un errore siamo noi, ci puniamo e questo non fa bene, mai.

Il segreto sta nel trovare un equilibrio tra le vostre capacità, i limiti e le aspettative. Solo così potrete raggiungere i vostri obiettivi senza auto sabotarvi. Pretendere il massimo da voi stesse vi rende sicuramente ammirabili ma attenzione a non alzare la richiesta perché le conseguenze sono solo ai vostri danni.

Prendete la vostra vita in mano e agite, senza paura di fallire. Poi fermatevi ad ascoltarvi e ricominciate, ancora.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chiedere troppo a te stessa, ti farà male. Fermati e ascoltati