Esiste un metodo scientifico per smettere di litigare con il partner

La scienza conferma che bastano solo 7 minuti per risolvere i conflitti grazie a un esercizio. Tutto quello che dovrete fare è munirvi di carta e penna

L’amore non è bello se non è litigarello, dicono. Eppure tutte noi sappiamo quanto può essere faticoso ritrovarsi ad affrontare discussioni con il partner che minano il benessere di coppia.

Perché se è vero che alcuni confronti sono necessari, per stabilire un dialogo e risolvere i conflitti, è altrettanto vero che alcuni litigi sono fini a se stessi e, anzi, non fanno che prosciugare tutte le nostre energie.

E se ci fosse un modo per evitare quelle che sono le discussioni futili che prendono vita nel quotidiano? La scienza dice di sì, e afferma che bastano solo 7 minuti per risolvere qualsiasi conflitto.

Il metodo scientifico per evitare i conflitti

Discutere con il partner può essere davvero faticoso e stressante, soprattutto quando questo accade dopo giornate intense di lavoro, e l’unico desiderio che abbiamo è quello di condividere momenti di spensieratezza insieme alla persona che amiamo.

Come abbiamo già detto, i litigi possono essere funzionali al rapporto di coppia, soprattutto quando si ha l’intenzione di risolvere i conflitti e trovare dei punti d’incontro volti a restaurare l’armonia perduta. Diverso è invece quando le incomprensioni prendono il sopravvento nella quotidianità e si trasformano nell’unico momento di dialogo.

Se questo accade, inutile dirlo, bisogna scandagliare i motivi di fondo che rischiano di trasformare le più piccole incomprensioni in una grande crisi di coppia, dalla quale non è sempre scontato uscirne indenni, e soprattutto in due.

Se le avete già provate tutte, per ristabilire la pace e l’armonia, allora, non vi resta che affidarvi al metodo scientifico per evitare i conflitti. A metterlo a punto è stato un test condotto dai ricercatori della Northwestern University, e pubblicato su Focus, che ha rivelato che per smettere di litigare bastano solo sette minuti.

Per sperimentarlo, basterà solo ritagliarvi un po’ di tempo e munirvi di carta e penna. Ecco come funziona.

Sette minuti per smettere di litigare

È un vero e proprio esercizio risolutivo quello proposto dagli esperti della Northwestern University e sperimentato con successo su un campione di 120 coppie americane. Durante l’esperimento, durato per ben due anni, i ricercatori hanno fatto fare questo esercizio ai diretti interessati durante i momenti conflittuali e i risultati che hanno raccolto sono davvero entusiasmanti, almeno per noi che desideriamo mettere fine ai litigi.

Insomma, il segreto per smettere di discutere con il partner sta in un esercizio che dura appena sette minuti. Tutto quello che le due parti della coppia sono invitati a fare è scrivere su un foglio di carta i motivi che hanno generato il conflitto, dopodiché è richiesto loro di analizzare la situazione con un punto di vista esterno. Insomma, bisogna indossare i panni di un amico ideale che vuole il bene di entrambi per poter analizzare la situazione con lucida oggettività.

I dati emersi dallo studio hanno confermato che le coppie che hanno eseguito l’esercizio durante l’anno si sono dichiarate molto più soddisfatte della loro relazione, rispetto al periodo precedente.

Per evitare di affrontare una vera crisi che rischia di far scoppiare la coppia, basta eseguire questo esercizio solo tre volte l’anno. I risultati sono garantiti, parola della scienza.