L’ora giusta per tradire: il momento ideale per la scappatella

Anche il tradimento ha i suoi orari e i suoi momenti ideali: ecco quali

Gli uomini preferiscono farlo al risveglio, le donne in tarda mattinata. Quando però si parla di tradimento, entrambi i sessi hanno le idee chiare su quale sia l’ora perfetta per fare l’amore. Così non c’è da stupirsi se, un buon numero di italiani ammette di consumare l’amore clandestino proprio durante la pausa pranzo. A dirlo, un sondaggio che rivela come l’orario ideale per una scappatella extraconiugale si concentri tra le 12.30 e le 14.30. La ricerca è stata condotta su circa mille italiani, uomini e donne, di età compresa fra i 20 e i 60 anni.

Ad approfittare dell’intervallo lavorativo è il 29% del campione intervistato, mentre un italiano su quattro non si fa problemi per una scappatella durate l’orario di lavoro (26%). Il 16% lo fa prima di tornare a casa la sera, l’11% approfittando di un viaggio di lavoro o di una vacanza. Infine per il 13% è una serata con gli amici a stimolare le fantasie sessuali. Ma non è tutto. Lo studio svela anche i luoghi dove i traditori si nutrirebbero di sesso: si va dalla classica scrivania dell’ufficio (una volta che tutti i colleghi sono andati in pausa) al più pratico ed economico sedile reclinabile dell’automobile, passando dalla fredda e anonima camera di un motel e dal più scomodo e squallido bagno del ristorante. E con chi si tradisce?

Forse per comodità e praticità i tradimenti avvengono soprattutto tra colleghi di lavoro, ma sono presenti nella lista anche sconosciuti o amici. Quasi nulli invece i pentimenti da parte dei fredifaghi. Tradire in pausa pranzo non richiede infatti di motivare l’assenza e non ruba tempo alla famiglia, permettendo così di evitare i sensi di colpa per aver trascurato i figli. Poi, cosa non da sottovalutare, per le patite della linea questo può essere un modo estremamente piacevole per mettersi a dieta e consumare calorie. Tra i difetti che prima o poi l’appetito si farà sentire e i continui ritardi sul posto di lavoro. Per evitare quest’ultimo inconveniente, l’optimum sarebbe farsi come amante proprio il capo.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

L’ora giusta per tradire: il momento ideale per la scappatella