Lettera agli uomini: se le amate davvero, le vostre donne, non distruggetele

Una lettera destinata all’universo maschile per ricordare cosa vuol dire essere uomini

Cari uomini, siete nati dalle donne e diciamolo, non potete fare a meno di loro. Ma ogni tanto vi perdete, come solo voi sapete fare, dimenticando forse cosa significa amare. Del resto si sa, l’amore non conosce regole né schemi, ma c’è una certezza che voi tutti dovreste sempre tenere bene a mente: se amate davvero una donna, non dovete distruggerla, mai e poi mai.

Troppe volte le relazioni diventano tossiche, velenose e pericolose. E non importa di chi sia la colpa, recriminarsi a vicenda tutto il rancore e gli sbagli per la situazione raggiunta, non porta a nulla. Ma voi uomini, in quanto tali, avete il diritto e il dovere di mettere la parola fine a quelle storie che hanno perso i connotati dell’amore.

Amare, lo sappiamo, è intenso e a volte complicato: la vita in due regala gioie e qualche volta dispiaceri, ma camminare insieme lungo un percorso ha senso solo se c’è rispetto e amore reciproco. Ed è all’amore che dedichiamo queste parole.

Cari uomini, se è vero amore, non può esserci desiderio di vendetta o di sopraffazione, né mancanza di rispetto, qualsiasi problema ci sia nella coppia. Imparate ad amare e a rispettare le donne che sono al vostro fianco sempre e comunque riconoscendo il valore che hanno.

Non esiste possessione, né privazione: amare vuol dire libertà e benessere della coppia e del proprio partner. I sentimenti hanno vie ripide e non sono semplici da gestire. Per questo a volte, l’amore si trasforma in possesso e sospetto, in gelosia immotivata e in emozioni negative che ottenebrano la ragione.

Tutto questo però non può andare a discapito delle donne: bisogna essere uomini e fare i conti con i propri limiti. Tutto è un continuo mutare, la vita, gli anni, le persone e anche le situazioni. Imparare a crescere e ad evolversi con il tempo, come persona e come coppia è faticoso, ma gratificante. Solo così infatti si possono superare i momenti difficili e le crisi. Le imperfezioni e gli errori fanno parte della natura umana e nella coppia questi non rappresentano altro che un momento di crescita.

A voi uomini, non resta che il difficile compito, ma non impossibile, di ricordare sempre che chi ama non distrugge. Che la forza di un uomo sta nel dialogo e nella comprensione e non negli atteggiamenti aggressivi e possessivi.

Amatela, la vostra donna, e non distruggetela, mai.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lettera agli uomini: se le amate davvero, le vostre donne, non di...