Lasciami, ma non abbandonarmi. Eutanasia di un amore

Non tagliarmi fuori dalla tua vita da un giorno all'altro, ma guardami negli occhi e dimmi "addio"

Ma guarda che lo so che l’amore è eterno finché dura e che nessuna catena indistruttibile ci terrà per sempre legati l’uno all’altra. Ma corro il rischio, oggi e domani, di amare ancora, consapevole che le sofferenze passate non mi rendono immune da quelle future.

E se dovrà esserci un altro cuore infranto, che ci sia! Ho messo in conto che ascoltare i sussurri prepotenti del cuore, può far male, ma nulla è paragonabile a quella felicità intensa che si prova quando si ama. Ma se c’è una cosa che ti chiedo oggi, è di non abbandonarmi.

Anche quando il nostro amore finirà, anche quando arriveremo a odiarci o a non sopportare più quei difetti che prima adoravamo, anche se ci faremo del male inconsapevolmente, tu non abbandonami.

Non lasciarmi sul ciglio di una strada, non gettarmi via come un ramo secco tagliato da un albero. Prendimi per mano, un’ultima volta, e dimmi che sono stata importante per te e che un pezzo di me e di noi, resterà sempre nel tuo cuore.

E quando chiuderai la porta alle tue spalle, fallo con delicatezza e con la dolcezza che ti appartiene da sempre. Non sbatterla forte come se dietro di essa ci fosse un mostro da sconfiggere, perché non potrei sopportare quel rumore così assordante seguito solo dal silenzio della tua assenza.

Non tagliarmi fuori dalla tua vita da un momento all’altro, ma porta con te il ricordo di ciò che siamo stati. Non cancellarmi come se fossi stata un errore ortografico su un testo qualsiasi.

Perché indipendentemente dalle colpe, il dolore e la rabbia passeranno, lasciando spazio al ricordo di ciò che è stato. E anche quell’amore che ci sembra così forte e invincibile si affievolirà giorno dopo giorno. Le risate e i sussurri sbiadiranno con il tempo, ma niente e nessuno potrà ignorare quello che eravamo insieme io e te.

Quindi odiamoci se serve, arrabbiamoci se questo ci servirà a essere uniti, ancora una volta, in uno stesso sentimento. Ma non abbandonarmi come qualcosa di vecchio e inutile. Guardami un’ultima volta e dimmi addio prima di lasciarmi andare dolcemente, mentre nuovi sentimenti e nuovi amori arriveranno nella tua vita. E allora sì che potrai dimenticarmi. Che potrò dimenticarti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lasciami, ma non abbandonarmi. Eutanasia di un amore