La sorellanza, ecco cos’è e perché le donne ne hanno bisogno

Questo termine, coniato negli anni '70, indica la complicità femminile che è fondamentale per affermare i propri diritti e superare la disparità di genere

Femminicidi, disuguaglianza salariale e discriminazione. Siamo nel 2018 ma la parità di genere tra uomini e donne, per molti versi, è ancora lontana. La sottovalutazione del genere femminile è ancora evidente. Nell’ambito lavorativo, l’uomo tende a ricoprire ruoli di maggiore prestigio e a vedere maggiormente riconosciuto il suo lavoro. E sempre sul versante sociale, il numero di donne vittime di violenze e di omicidi è allarmante. In questo contesto difficile, le donne devono fare squadra. La solidarietà e l’aiuto reciproco, infatti, sono armi importanti per combattere nell’affermazione dei propri diritti.

Di sorellanza si sente parlare sin dagli anni ’70, quando la scrittrice Kate Millet, esponente di spicco del movimento femminista di quel tempo, coniò il termine “sisterwood” per riassumere un’ideale: l’unione tra donne al di là di qualsiasi differenza (razza, religione, classe sociale). Successivamente, l’antropologa Marcela Lagarde riprese il concetto per far riferimento esplicitamente all’amicizia e alla complicità tra donne.

Troppo spesso, invece, la competizione, in ambito professionale così come nella vita privata, porta le donne a considerarsi rivali. A scuola come all’università e in ufficio, non è raro assistere alla nascita di antipatie più o meno velate. Di invidie, per i successi raggiunti dalla propria “nemica” e di pregiudizi di fronte alla sconosciuta che denuncia un’aggressione. Questi antagonismi fanno solo male al genere femminile, rendendolo più debole.

La sensibilità e l’empatia di cui le donne sono naturalmente dotate, se arriva ad incastrarsi, può far nascere legami speciali e duraturi, così solidi da non potersi spezzare. Una vera amicizia femminile ti fa sentire protetta quando ti senti spaventata e compresa quando ti senti confusa. Ti consola quando le lacrime solcano il tuo viso e ti dà coraggio quando credi di non averne. Solo sostenendosi, le donne possono sviluppare un potere enorme e smuovere il mondo che le circonda.

La sorellanza, ecco cos’è e perché le donne ne hanno biso...