Introversi ed estroversi: la meraviglia di essere diversi

Gli introversi non sono strani e privi di sentimenti e gli estroversi non sono sempre felici. Ecco cosa possiamo imparare gli uni dagli altri

Gli estroversi sono più felici e questo è un dato di fatto, almeno secondo la scienza. C'è addirittura uno studio, condotto dalla Wake Forest University, che afferma che gli introversi si sentono meglio quando si comportano da estroversi. E probabilmente non è difficile capire le basi sulle quali si fonda questa ricerca, considerando che noi essere umani siamo, per antonomasia, degli animali sociali.

Ma quindi la nostra felicità dipende solo ed esclusivamente da questo aspetto caratteriale?

Registrati a DiLei per continuare a leggere questo contenuto

Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Introversi ed estroversi: la meraviglia di essere diversi