L’uomo geloso, come riconoscerlo

Vi sentite molto adulate davanti a tanto interesse per i vostri impegni, perché-con chi-come. Finalmente un uomo presente, preoccupato, che si occupa di voi! Vi regala un telefono GPS per potervi localizzare 24 ore su 24… ‘Non aprite quella porta’ non è niente in confronto a ciò che vi aspetta
"L’idraulico ti guardava in modo strano", "Cosa voleva il tipo seduto di fianco a te?", "Non verremo più qui, non sopporto il modo in cui ti fissa il cameriere…" ecc.

Ormai, l’Apocalisse si è compiuta: il genere umano a cui potrete rivolgere la parola si è ridotto al gentil sesso, mentre gli uomini sono stati cancellati dalla faccia della Terra. Non vi resta altro che sperare che abbia una sorella che possa accompagnarvi a fare shopping, perché lui vi vieterà per sempre di frequentare chiunque non gli vada a genio. Sarete sezionate come una rana, spiate da cima a fondo. Il contachilometri, il minimo graffio, il conto in banca, l’agenda, la casella di posta, i messaggi saranno tutti spulciati fin nei minimi dettagli. Avrete una sola moneta di scambio possibile: la giustificazione. A senso unico, naturalmente.

Ma come riconoscere questo mostro che si presenta sotto mentite spoglie?

3 indizi che non mentono mai 
1.Trova da ridire sui vostri amici: poco per volta vi allontanate da quelli troppo inclini allo scontro. Vi fa un interrogatorio dopo ogni uscita. Sostiene di voler vegliare su di voi e proteggervi dalle cattive intenzioni dei vostri amici. Preferite evitare storie e scegliete il têtê-à-têtê, più tranquillo.
2. Vi incoraggia a dare le dimissioni: il lavoro non era all’altezza del vostro inestimabile valore.
3. Vi chiede di sposarlo molto in fretta.
 

L’uomo geloso, come riconoscerlo