I 2 suggerimenti per fermare i pensieri negativi che assillano la tua mente

Per fermare i pensieri negativi che tormentano la mente si possono seguire un paio di suggerimenti. Entrambi non prevedono la soppressione del pensiero

È molto difficile riuscire a fermare i pensieri negativi che assillano la mente, ma con un paio di semplici suggerimenti può essere fattibile. Avete mai provato a perdere peso non pensando al cibo? O a far scemare un interesse per un possibile partner, non chiamarlo, non inviargli messaggi, bloccando tutti i pensieri su quella persona? O ancora a smettere di fumare cercando di non pensare alle sigarette? Scommettiamo che non ha funzionato, ma non è colpa vostra. Nonostante sia un’arma a doppio taglio, la soppressione dei pensieri è infatti una strategia comunemente utilizzata.

Spesso le persone cercano di bloccare o anestetizzare i pensieri ed i sentimenti indesiderati al fine di limitare l’impatto che quegli stessi pensieri hanno sul loro comportamento. Coloro che sono a dieta cercano di sopprimere i pensieri relativi ai dolci, gli alcolisti tentano di reprimere il loro desiderio di bere ed i lavoratori stressati fanno di tutto per combattere l’ansia e non pensare al capo. Ma la soppressione del pensiero funziona solo per poco tempo e presenta conseguenze indesiderate. È stato dimostrato infatti che, in realtà, essa aumenta la frequenza e la potenza dei pensieri.

Quindi quali sono i giusti suggerimenti per fermare i pensieri negativi che assillano la mente e per affrontare con successo i pensieri indesiderati in modo che non finiscano per sminuire la forza di volontà e l’autostima? Vediamo due strategie. Innanzitutto non bisogna sopprimere un pensiero, ma sostituirlo con qualcos’altro. Occorre decidere fin dall’inizio su cosa indirizzare la mente al posto del fumo, dell’alcol, del cibo, della persona desiderata o del lavoro. Quando per esempio si ha voglia di uno snack, nonostante si sia a dieta, è consigliabile pensare agli obiettivi prefissati, quali la perdita di peso e la salute dell’organismo.

Un altro suggerimento che consente di fermare i pensieri negativi che assillano la mente prevede di pianificare una reazione. La creazione di un piano di battaglia è il modo più efficace per affrontare le tentazioni. Non è necessario bloccare i pensieri, bensì bisogna imparare ad agire su di essi e pianificare in anticipo quello che si farà quando il pensiero sopravviene. Per esempio, per smettere di fumare, in risposta al pensiero di una sigaretta si può decidere di masticare gomme o prendere una boccata di aria fresca. Non importa come, ma è indispensabile interrompere il legame tra il pensiero e l’atto di cedere alla tentazione.

I 2 suggerimenti per fermare i pensieri negativi che assillano la tua&...