L’amore che non dimenticherai mai è quello che non ha finito di bruciare

Ci sono persone che a distanza di anni non riusciamo a dimenticare. Anche se ci siamo rifatte una vita e siamo felici al fianco di qualcun altro

Ci sono amori che non si dimenticano. Che anche se sono passati anni basta un sogno, un ricordo, una canzone, un profumo, a riportarli alla luce vividi e intensi come se fossero ancora lì. Come se una parte di chi li ha vissuti fosse rimasta cristallizzata a quel periodo. Forse in fondo è così.

L’amore che resta è quello che non ha finito di bruciare. Quello che non è riuscito a consumarsi. Quello che non è stato intaccato dalla routine, dal tempo, dalla noia, dai problemi. Quello che non ha conosciuto i problemi della quotidianità. Di solito è un amore giovane, di quelli che si vivono nella freschezza e nell’inconsapevolezza del periodo più folle della vita.

Distante milioni di anni luce dalla vita di oggi, quell’amore di tanto intanto torna a emanare calore. Come se la cenere degli anni non l’avesse ancora spento quel fuoco, anche se è passato tanto tempo. E il nostro cuore torna ancora a battere per lui.

Poco importa chi o cosa gli ha messo fine. Perché nel frattempo siamo tornate ad amare e il nostro cuore non è più in frantumi. E allora perché quel nome è capace di suscitare ancora delle emozioni?

Il grande amore che non dimenticherai mai è quello che non ha finito di bruciare

Se è stato vero amore, non si dissolverà mai, neanche se le vostre strade, si divideranno per sempre. Accade semplicemente che la vita ha deciso per voi che era arrivato il tempo di imboccare sentieri diversi, che probabilmente non si incroceranno mai più.

Questo sembra molto triste: il cuore che avevate donato alla persona che vi stava accanto, ora è rimasto solo, distrutto, abbandonato. La verità è che quell’amore non potrete sopprimerlo, dimenticarlo o ignorarlo: sarà l’amore che non dimenticherai mai, perché non ha finito di bruciare.

Non si dimentica mai un grande amore, ma si impara a vivere senza di esso e di fare tesoro di tutto quello che è stato, di tutto ciò che l’altra persona ci ha dato, anche se adesso non è più nella nostra vita.

Non si dimentica mai il grande amore, si impara a vivere senza di esso

L’amore è il sentimento più complesso, intenso e profondo che un essere umano possa provare e solo perché lui non è più al nostro fianco, non possiamo dimenticare le cose dette e fatte perché ora sono finite.

Qualcuno sostiene che il per sempre non esiste, se non nelle favore. L’amore invece ci insegna che un sentimento, può durare per l’eternità anche se non è più vissuto come immaginavamo.

È presente nella testa, nei ricordi, nei “ti amo” sussurrati di notte, nelle risate e negli abbracci: tutto quello che avete vissuto, se era amore, resterà per sempre e nessuno potrà portarvelo via.

A volte l’amore si perde e questo fa male, tanto. Ma non si dimentica, forse con il tempo quel fuoco che bruciava ardente si affievolisce e quello che ci resta da fare è imparare a vivere, senza quella persona che un giorno ci ha reso felici e imparare a esserlo, di nuovo. Con qualcun altro.

foto 123rf Antonio Guillem

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

L’amore che non dimenticherai mai è quello che non ha finito di...