Forte ma fragile insieme, prendimi così come sono

Due caratteristiche che ci appartengono e che ci rendono speciali

Dicono di noi che siamo complicate. Per alcuni, difficili da gestire perché fragili o troppo sensibili, altri ci prendono in giro quando mostriamo entusiasmo per la minima cosa, quando ci commuoviamo per una sorpresa e ci scappa una lacrima per un film troppo romantico o drammatico.

Ma, loro, sono le stesse persone che rimangono a bocca aperta quando vedono quanta forza abbiamo dentro per superare quegli ostacoli che per gli altri sono, apparentemente, insormontabili. Perché noi siamo così, fragili ma forti.

E queste due caratteristiche che ci appartengono, anche se agli antipodi, non ci limitano: ci rendono speciali. Noi siamo semplicemente così, i due volti di una stessa medaglia che porta il nostro nome.

E quelle come noi non hanno bisogno di vestirsi di corazze o di sforzarsi di regalare sorrisi di ammirevole coraggio e forza, perché noi quelli ce li abbiamo davvero, ci appartengono. Soprattutto quando si tratta di proteggere qualcuno che ci sta a cuore, soprattutto quando si tratta di rialzarsi e combattere.

Anche se dentro abbiamo un cuore di cristallo che riflette e piange amarezze, che qualcuno ha già mandato in frantumi, non una ma più volte, anche se la sensazione che hanno di noi è quella che possiamo distruggerci al primo soffio di vento, loro non hanno idea di quanto siamo forti.

Perché noi siamo così, diventiamo delle guerriere temerarie all’occorrenza, ma non possiamo nascondere il fatto che, anche dietro al più piccolo atto di bontà, ci riempiamo di felicità, così come un piccolo errore o una semplice delusione ci porta a soffrire tanto.

Esagerate? Forse, ma siamo così. E chi ci ama, chi ha scelto di far parte della nostra vita, è bene che sappia che queste siamo noi, senza maschere o orpelli.

È giusto che le persone che decidono di entrare nella nostra vita sappiano che a loro spetterà il compito di darci una spalla su cui piangere, di asciugare con dolcezza le nostre lacrime e di stupirsi quando, per difenderli, affronteremo il mondo a muso duro.

Perché noi siamo così. E voi siete pronti ad accettarci e starci vicino nella gioia e nel dolore?

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Forte ma fragile insieme, prendimi così come sono