Nel dolore di oggi c’è la grande saggezza di domani. Non dimenticarlo

La sofferenza c'è e ci sarà sempre, perché ella risiede nella nostra umanità. Ma è solo affrontandola che riusciremo ad apprezzare la bellezza della vita

La verità è che tutti auspichiamo a un lieto fine, anche se con il tempo abbiamo capito che questo appartiene solo alla favole. Certo è che l'impegno è tanto perché l'obiettivo condiviso è quello di rendere la nostra vita migliore, tenendo lontani il dolore e la sofferenza. Ma questo non è possibile e, anzi, a volte può diventare persino pericoloso. Perché anche se fanno male, certi sentimenti non andrebbero mai repressi.

Registrati a DiLei per continuare a leggere questo contenuto

Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Nel dolore di oggi c’è la grande saggezza di domani. Non diment...