Divorziare dai genitori è doloroso ma a volte è l’unica soluzione

Il divorzio dei genitori è una situazione piuttosto delicata ed è anche un argomento molto difficile da affrontare, poiché questa scelta può ripercuotersi sui figli

Il divorzio dei genitori può comportare una serie di complicanze che molto spesso vengono sottovalutate. Accade ,infatti, che i figli vengano trascurati quando la coppia è in crisi per la gestione familiare. Dunque in queste circostanze non ci si accorge dell’effetto che il divorzio potrebbe avere sui figli. Se invece si tratta di un figlio adulto potrebbe anche accadere che decida di tagliare fuori la madre o il padre dalla sua vita. Di conseguenza verrebbe etichettato e giudicato all’interno della società come ingrato, irrazionale, impetuoso, immaturo e molto altro.

In realtà a volte diventa indispensabile sfatare alcuni miti legati al nucleo familiare. Ad esempio lo stereotipo della maternità è in gran parte responsabile di questa presa di posizione culturale. I falsi luoghi comuni dicono che tutte le madri devono essere amate o che l’amore materno sia incondizionato. Questi preconcetti associati a delle situazioni difficoltose rendono automaticamente i figli responsabili, poiché a volte potrebbero decidere di opporsi a determinate scelte come la separazione dei genitori. Ormai si tratta di una vera e propria generazione divorzio, poiché purtroppo non in tutte le famiglie regna l’amore e la tranquillità. Quindi la tensione potrebbe salire alle stelle.

Sfortunatamente non tutti i genitori riescono a svolgere questo mestiere nel migliore dei modi e di conseguenza anche i figli potrebbero decidere di prendere le distanze. Basta guardarsi intorno per notare che a nessuno piace parlare di madri poco amorevoli e quindi questi argomenti diventano un vero e proprio tabù. Nonostante il pensiero collettivo, le relazioni che terminano in allontanamento non sono per forza causate da un eventuale stress del nucleo familiare, poiché questo potrebbe manifestarsi anche in un forte legame tra madre e figli, soprattutto nei periodi di transizione.

In particolare, è proprio quest’ultimo a manifestarsi dalla tarda adolescenza all’età adulta. Dunque sono principalmente i rapporti tra i genitori e figli a svolgere un ruolo fondamentale all’interno del nucleo familiare, poiché a volte devono saper accettare ed elaborare determinate scelte come la separazione e il divorzio dei genitori, anche se a malincuore. E’ fondamentale che i figli vivano questo disagio come uno stimolo in più per andare avanti nella vita e comprendano che anche l’amore a volte può finire.

Divorziare dai genitori è doloroso ma a volte è l’unica s...