Desideri e immaginazione: così puoi sconfiggere l’apatia

Impariamo a trasformare così, i momenti di noia, in nuove e meravigliose opportunità

C’è una magia che si nasconde dietro alla noia e all’apatia e questa si chiama immaginazione. Tutto quello che dobbiamo fare è imparare a trasformare quei momenti in cui ci sentiamo insofferenti nei confronti del tempo che abbiamo a disposizione, in nuove opportunità.

Capita a tutte nella vita di sentirsi spente e senza entusiasmo, giornate in cui non si ha voglia di alzarsi dal divano neanche per prendere un bicchiere d’acqua. E quello che tendiamo a fare è lamentarci, in continuazione, a volte dando anche la colpa agli altri o alle situazioni che viviamo.

E sapete? È davvero un peccato, perché è in questi momenti che possiamo trarre il massimo dalla vita, iniziando a investire su noi stesse, attraverso l’immaginazione e i desideri nascosti. Perché accade semplicemente che ci lasciamo travolgere dalla routine e ci ritroviamo a concludere le nostre giornate sempre nel medesimo modo.

In questi periodi, il senso di vuoto e di noia, prendono il sopravvento e noi, piuttosto che reagire, facciamo nostre queste emozioni negative per alimentare insoddisfazione e insofferenza verso il mondo e gli altri. La verità è che non è colpa di nessuno, e piuttosto che stare lì a rimuginare su qualsiasi cosa dovremmo agire, investendo su noi stesse.

Perché se è vero che facciamo mille cose nell’arco della giornata è altrettanto vero che la maggior parte di queste riguardano impegni lavorativi e personali che non ci rendono felici. E allora perché non riappropriarci del tempo per fare ciò che amiamo e che ci fa stare bene?

Prendersi cura di se stesse non vuol dire soltanto trascorrere la serata a guardare serie tv e a mangiare il gelato, anche se quello intendiamoci, ogni tanto è concesso. Tuttavia quello che può renderci davvero felici, lo troviamo solo nel nostro cuore: riguarda i nostri sogni, le ambizioni e i desideri che sono in grado di ricaricare l’energia vitale che apparentemente abbiamo perso e che ritorna solo se ci dedichiamo a quelle attività che non ci stanchiamo mai di fare, alle nostre passioni.

Ecco quindi che possiamo trasformare i momenti di noia e di apatia in nuovi inizi, per leggerci dentro e comprendere cosa vogliamo davvero. Prendiamo il tempo per fare quello che amiamo e apriamo la mente all’immaginazione, senza limiti. Solo così potremmo attivare le energie e l’entusiasmo che vivono in noi.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Desideri e immaginazione: così puoi sconfiggere l’apatia