Crescere non è questione di anni, ma di esperienze

Età ed esperienze: il tempo scorre e gli anni avanzano, ma spesso non sono questi gli aspetti che determinano la propria essenza, bensì gli eventi vissuti

Le esperienze e l’età non sempre sono due fattori correlati. E’ vero, il tempo non può essere fermato, ma ciò non significa che sia lui il responsabile della propria maturità. La crescita non indica precisamente responsabilità o sviluppo, poiché ciò che migliora l’identità di un individuo sono le esperienze, i cambiamenti e le prospettive che la vita porta ad affrontare per guadagnarsi i giusti meriti. Durante questo cammino, infatti, ci si ritrova a dover riflettere, prendere decisioni, talvolta anche difficili ed è proprio questo ad influire sullo sviluppo personale. Un tempo la vecchiaia era considerata un periodo di perdita, al contrario si tratta del momento più saggio della vita.

E’ anche vero che in età avanzata si iniziano a perdere determinate competenze, ma allo stesso tempo ne si acquisiscono altre di altrettanto valore. A partire dall’intelligenza e dall’autostima, le quali tendono a fare più leva sulle esperienze vissute e le conoscenze acquisite nel corso della vita. In aggiunta, anche lo stato emotivo subisce un notevole cambiamento, ovvero ci si ritrova ad essere più riflessivi ed empatici verso il prossimo. D’altronde il futuro riserva sia periodi belli che momenti difficili.

Sono soprattutto quest’ultimi a tirar fuori la forza interiore, al fine di affrontare questo tipo di avvenimenti nel miglior modo possibile. A tal proposito molti individui possono rivelarsi delle persone fortemente mature e con una grande forza di volontà anche in età giovanile, mentre in altri casi alcuni adulti tendono a rapportarsi alla vita con atteggiamenti piuttosto infantili, basandosi costantemente sugli stereotipi. Non è il tempo ad incidere sui fallimenti, ma sono le battaglie affrontate a indurre il proprio spirito verso un netto cambiamento.

Purtroppo, spesso ci si ritrova a combattere contro lo sconforto causato da situazioni che hanno provocato tristezza e delusione perchè non sempre è possibile affrontare al meglio le complessità. Ma talvolta perdere una battaglia aiuta a sviluppare una maggiore forza d’animo e dunque è fondamentale rigenerarsi per andare avanti con il giusto coraggio e determinazione per continuare ad inseguire la felicità. Dunque, il valore dell’età e delle esperienze viene acquisito in maniera piuttosto differente, poiché alla base di tutto vi è l’equilibrio e l’armonia attraverso i quali il proprio spirito si approccia alla vita.

Crescere non è questione di anni, ma di esperienze