Coppia a rischio rottura in vacanza: ecco perché

Andare in vacanza insieme può minare seriamente la stabilità della coppia, fino a giungere a una vera e propria rottura. Secondo alcune statistiche la maggior parte delle separazioni si verificano, non a caso, dopo le ferie. I motivi? Prima di tutto, l‘interruzione della routine obbliga i partner a rinunciare ai propri spazi consolidati e a cui erano abituati, e a condividere invece spazi e tempi: cosa a cui non tutte le coppie non sono abituate.
La convivenza forzata in luoghi non abituali e sconosciuti può mettere poi a disagio i partner e spingerli a diventare meno tolleranti del solito, anche nei confronti della dolce metà. Quando poi mancano affiatamento e capacità di adattamento, allora sono dolori: soprattutto per la relazione che potrebbe risultarne compromessa.
Insomma, in vacanza i nodi vengono al pettine, a volte prevedibilmente e a volte anche in maniera inaspettata, facendo scoprire lati nascosti e a volte non piacevoli del partner di cui non si immaginava l’esistenza, tanto più quando invece le aspettative sono alte nei confronti della relazione, che tuttavia può maturare e resistere nel tempo solo con l’impegno di entrambi. Anche in vacanza.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coppia a rischio rottura in vacanza: ecco perché