Conoscere i propri colleghi: le diverse personalità sul lavoro

Le tipologie di personalità sul lavoro sono multiple, analizzate i vostri colleghi per capire chi lavora al vostro fianco

Sul posto di lavoro, tra i vostri colleghi, potete trovare differenti tipologie di personalità: questa varietà potrebbe incidere sui risultati del vostro lavoro, sull’ambiente lavorativo e sul clima in ufficio. Per gestire nel migliore dei modi queste situazioni andiamo ad analizzare le diverse situazioni e personalità che potete trovare nell’ambito lavorativo e, in particolare, tra i vostri colleghi.

La personalità che spicca maggiormente in un ufficio o in un ambiente lavorativo è quella del narcisista ovvero colui che di solito esagera la propria importanza o quella del suo ruolo. Il narcisita cerca sempre di essere notato e va spesso a caccia di lodi mettendo in mostra il lavoro fatto ma senza mai mostrare riconoscenza a chi l’ha aiutato. Questo tipo di personalità molto forte, quando la si riscontra in un ambiente lavorativo, può generare stress, tensione e malcontento tra i colleghi.

In secondo luogo troviamo il collega arrabbiato, colui che gestisce le problematiche lavorative attraverso la rabbia, incolpando i colleghi di lavoro. Questa tipologia di personalità si esprime attraverso urla e umiliazioni nei riguardi dei colleghi. Il suo influsso in ufficio causa forti danni emotivi a chi deve lavorare con lui, crea demotivazione e genera un clima di lavoro non sereno, abbassando l’autostima dei colleghi.

Un altro tipo di personalità che potete incontrare nel vostro ambiente di lavoro è il genere passivo-aggressivo. Come tipologia è molto vicina all’arrabbiato ma si esprime in maniera differente, reprimendo la rabbia, attraverso grandi sorrisi o eccessiva preoccupazione. Un soggetto passivo-aggressivo è capace di mettere in discussione tutte le vostre decisioni generando un forte stress emotivo.

Infine altre due personalità molto diffuse nel mondo del lavoro sono quella del pettegolo e quella di chi strumentalizza i sensi di colpa altrui. Il primo è colui che mette il becco sempre in mezzo a tutto e cerca di creare zizzania nel vostro ufficio; il secondo si presenta come il martire dell’azienda e scatenerà i vostri sensi di colpa lavorativi riuscendo a manipolarvi fino ad ottenere da voi tutto quello che vuole, braccandovi emotivamente.

Immagini: Depositphotos

Conoscere i propri colleghi: le diverse personalità sul lavoro