Come superare l’ansia: 7 metodi scientifici

Come superare l'ansia? Ecco 7 metodi scientifici (ed efficaci) per dire addio al malessere e ritrovare la serenità perduta

Mani che sudano, tremarella, dolore allo stomaco e fiato corto: l’ansia è un nemico invisibile che moltissime persone si trovano ad affrontare ogni giorno. Si tratta di un sentimento del tutto naturale, un meccanismo di difesa che viene attivato dal nostro cervello per aiutarci a riconoscere i pericoli.

Molto spesso però può tramutarsi in una vera e propria patologia. Farci i conti non è semplice, ma seguendo alcune regole e consigli pratici è possibile superare l’ansia o, per lo meno, imparare a gestirla nel modo giusto.

1. Respirate

Anche se non ce ne rendiamo conto, il respiro è uno strumento potente per controllare le nostre emozioni. La prima cosa da fare quando l’ansia vi assale, è tentare di domarla respirando intensamente. Concentratevi con attenzione sull’aria che entra ed esce dalle vostre narici, seguendo il suo movimento circolare nel corpo. L’effetto sarà immediato.

2. Destrutturate i pensieri

Cercare di “destrutturare” i pensieri è una mossa vincente per cancellare l’ansia. Quando le idee che vi agitano iniziano a balenarvi nella mente, provate a prendere le distanze e a comprendere come la paura di spinga a vedere tutto in modo più catastrofico. La razionalità in questo caso è un’arma preziosa.

3. Sdrammatizzate

Gli imprevisti capitano, ma chi soffre d’ansia tende ad agitarsi ancora di più quando accade qualcosa di inaspettato. Imparate a sdrammatizzare un po’, ridendo delle cose negative che vi accadono e tentando di trovare il lato positivo in ogni situazione, anche la peggiore.

4. Visualizzate

Non riesci a fermare l’ansia? Quando la sentite arrivare provate a concentrarvi su immagini positive. Visualizzate qualcosa che vi fa stare bene, come un prato verde in cui stendervi e ammirare il cielo blu, un sole giallo che vi riscalda oppure una splendida spiaggia con il mare verde smeraldo.

5. Affronta la tua paura

L’ansia il più delle volte è causata da situazioni che temiamo di non riuscire a controllare. Provate ad esporvi a ciò che ti fa paura per riprendere il controllo. Fatelo gradualmente e vedrete che a poco a poco l’ansia diminuirà e voi vi sentirete subito meglio.

6. Fate movimento

Lo sport e in generale l’attività fisica sono degli ottimi rimedi contro l’ansia. Se avete un pensiero fisso che vi provoca stress e tensione, lasciate tutto e fate una lunga passeggiata, meglio se all’aria aperta. Camminare per almeno un’ora vi farà vedere ogni cosa da un altro punto di vista.

7. Coccolatevi

Spesso l’ansia è legata anche alla stanchezza e al cattivo umore. Il segreto in questo caso è prendersi cura di se stessi. Come? Basta un lungo bagno caldo oppure un massaggio con oli profumati, un nuovo taglio di capelli e una cena con il proprio partner. Si tratta di piccole cose che vi aiuteranno a scacciare i sentimenti negativi.

Foto 123rf

Come superare l’ansia: 7 metodi scientifici