Come riconquistare un uomo: prontuario per una strategia vincente

Sei convinta, convintissima che il ritorno al passato giovi a te e al tuo ego? Premettiamo questo particolare, perché altrimenti discutere di e come riconquistare un ex non avrebbe alcun senso se non quello di abbattere il livello di autostima.

La seconda volta, dopo un primo fallimento, è un passo sempre complesso dettato dalla necessità di replicare schemi noti in cui la ripetitività riesce nella complessa operazione di rassicurare quando l’indecisione pregiudica le scelte più banali.

L’elaborazione del lutto è un processo assai lungo che si articola i fasi in cui confondere e confondersi si mostra più semplice di quanto si sia inclini a pensare. Analizza a fondo le componenti che hanno concorso a determinare questa frattura, soppesali e se la lontananza ha rafforzato l’idea che lui sia il ragazzo giusto, che quelle incomprensioni erano più che altro vostre paturnie inizia a lavorare. Su te stessa. Senza fare psicologia spiccia, capire che cosa si proietta in termini di bisogni in una relazione va compreso per uscire rafforzate, come in qualunque altra esperienza.

Quindi:

1) riallacciate i rapporti cercando di non mostrarvi insistenti più del dovuto, individuando i fattori che più lo hanno infastidito, inducendolo ad allontanarsi;
2) focalizzatevi sull’obiettivo senza apparire disperata, vulnerabile, arrendevole: la dipendenza è un problema che va seguito da specialisti, non è una questione di sentimenti;
3) curatevi di più e non trascurate il vostro aspetto, in primis per la vostra autostima che comuque vada è un valore impagabile e poi per ricreare quegli entusiasmi e quegli slanci – anche sessuali – che sopratutto in rapporti appiattiti dalle abitudini tende a spegnersi;
4) seguitelo nei suoi interessi, assecondatelo dalla giusta distanza: il controllo, la manipolazione o l’imposizione non agevolano né la fiducia né la solidità di un rapporto in generale, delle seconde occasioni in particolare;
5) rispetto degli spazi: naturale conseguenza di quanto detto sopra, rimarcare i confini in una coppia consente di mantenere quell’individualità che soccorre e appaga al momento opportuno. Due è la somma di uno più uno, non l’annullamento l’uno dell’altra.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Come riconquistare un uomo: prontuario per una strategia vincente