Come comportarsi con un fidanzato geloso?

La tua relazione è a rischio a causa della gelosia del tuo “lui”? Ecco 6 utili consigli per salvarla

Andrea Carubia Psicologo-sessuologo

Sebbene la gelosia possa essere percepita come una emozione positiva all’inizio di una relazione sentimentale, nel tempo può trasformarsi nel peggior nemico della passione.

Fortunatamente, ci sono modi per imparare a gestirla in maniera adeguata bisogna solamente sapere da dove partire.

Quindi cosa fare e come comportarsi con il tuo “lui” eccessivamente geloso?

La prima cosa da fare è scoprire perché il tuo ragazzo è geloso, soprattutto se non gli hai dato un motivo per essere diffidente nei tuoi confronti.

Ci sono diversi livelli di gelosia di cui dovresti essere consapevole.

Se il tuo partner ha una condotta aggressiva e controllante o se ritieni che questi atteggiamenti siano piuttosto ricorrenti, dovresti iniziare a pensare di chiudere la tua relazione.

Se invece ritieni che la gelosia del tuo partner abbia solo bisogno di essere “gestita” continua a leggere per trovare qualche utile consiglio.

Parla delle tue paure e delle tue ansie al partner

Se inizi a sentire che la sua gelosia sta danneggiando la relazione, è meglio sederti e discuterne con lui cercando di capire esattamente cosa sta succedendo.

Assicurati di prestare sufficiente attenzione a ciò che lo rende particolarmente geloso per scoprire l’origine del suo comportamento ed inoltre non aver paura di esprimere come ti fanno sentire certi suoi comportamenti.

Non giocare sulla difensiva

A un certo punto molto probabilmente il tuo partner ti accuserà di qualcosa che non corrisponde alla realtà. Non aggiungere benzina sul fuoco litigando subito, bensì fai un passo indietro e valuta la situazione.

Se inizi a metterti sulla difensiva, è probabile che il tuo partner interpreti come una conferma la tua reazione; prova invece a parlare con il tuo partner con calma ed a risolvere il problema insieme.

Nel caso sia già arrivato il punto in cui stai pensando di terminare la relazione, per qualsiasi motivo, questo potrebbe essere il momento di essere aperta e chiara anche su questo.

Traccia una linea di confine

Stabilire dei confini e delle regole con il tuo partner non è negativo: molte relazioni sane si basano su linee guida condivise per acquisire una comprensione più profonda delle reciproche emozioni, bisogni ed esigenze.

Sii ricettiva

Anche se l’eccessiva gelosia è un disagio che il tuo partner deve risolvere da solo, puoi aiutarlo essendo disponibile e ricettiva quando ha bisogno di comunicare con te.

Se sei lì quando il tuo partner ha più bisogno di te, questo potrebbe aiutare a calmare la sua gelosia ma ricorda: essere lì per lui non significa che non puoi allontanarti da lui o che devi allontanarti dai tuoi amici.

Sii paziente

Questo tipo di condotta non prevede una cura magica risolutrice dall’oggi al domani. Sbarazzarsi dalla gelosia o imparare a gestirla in maniera efficace richiede tempo e pazienza.

Non incolpare te stessa

Anche se a volte dobbiamo ammettere che il nostro comportamento potrebbe inculcare il dubbio nel nostro partner, spesso il problema è nella sua testa e niente di ciò che fai o dici potrà cambiare il suo punto di vista.

Il cambiamento dipende da lui, quindi non pensare che sia colpa tua e non essere troppo dura con te stessa, soprattutto quando cerca di addossarti colpe che non hai.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come comportarsi con un fidanzato geloso?