Come accalappiare un uomo ricco e tenerselo stretto

Consigli politicamente scorretti per trovare un compagno più anziano

Trovare l’uomo giusto non è cosa facile. Di questi tempi meno che meno. Se siete impegnate nella faticosa caccia tanto vale puntare a uno ricco, così vi faciliterete l’esistenza. La differenza di età è tutta a vostro vantaggio, perché sarete sempre più giovani di lui. A meno che lui non prenda l’abitudine di passeggiare fuori dalle scuole superiori o dalle università.

Esperte del settore consigliano di sceglierlo di 10-15 anni più vecchio. Ma vediamo insieme a cosa si va incontro, concretamente. Più ci si avvicina ai 20 anni, più rischia che diventi un familiare (leggasi: sembrerà vostro padre). Salendo ulteriormente con l’età sembrerete la sua badante. L’uomo già “avviato” ha dei vantaggi (leggasi sicurezza economica) ma preparatevi a prendervi tutto il pacchetto che include cose meno piacevoli (leggasi decadimento fisico). La sicurezza economica di questi tempi però suona terribilmente sexy, più di un torace con la tartaruga e una chioma di capelli folti non ancora canuti.

Anche l’esperienza di vita di un compagno maturo può rappresentare un vantaggio: potrebbe insegnarvi qualcosa su vino e cibo, avvenimenti storici, libri che vale la pena leggere, posti che vale la pena visitare. Come un attento papà si ricorderà di quando è ora di fare la revisione alla vostra auto, cambiare l’olio e le gomme. E state sicuri che se è stato sposato in passato non dimenticherà la data del vostro anniversario. Quello lo faceva sempre con l’ex moglie, ma col tempo e gli errori s’impara (si spera).

Partiamo dai posti giusti dove effettuare la ricerca. Le hall degli alberghi più lussuosi sono un’ottima riserva di caccia (come insegna Audrey Tautou nel film Ti va di pagare?), così come le località notoriamente inn: Courmayeur, Cortina, Porto Cervo. State all’occhio però, perché la cafonaggine dilagante ha trasformato questi territori in meta di pellegrinaggio di finti danarosi che giocano a fare Paperon de’ Paperoni. Appena fuori confine c’è Montecarlo.

Se ve la cavate con l’inglese e avete qualche soldo da investire in un biglietto aereo, volate Oltreoceano, negli States. Consigliati l’Upper East Side e NY, Bel Air e Los Angeles. Nei posti giusti non si pranza con meno di 200 dollari e lo shopping è tutt’altro che conveniente. Probabilmente queste cose sono fuori dalla vostra portata, ma non importa: ciò che conta è puntare negozi e ristoranti vicino a quelli dei ricconi. Non dimenticate St. Barth, nei Caraibi: posto meraviglioso dove unire l’utile (la caccia al tesoro) al dilettevole (bagni, immersioni e abbronzatura).

Altra area di caccia sono gli eventi di beneficienza, dalle aste ai cocktail, dai gala alle gare sportive. Dove se non qui potrai trovare qualcuno dal cuore e dal portafoglio generoso? Qui inoltre potrete prendere dei contatti per organizzare voi stesse un evento, oppure offrirvi come volontarie per entrare nel giro. Lo stesso vale per molte manifestazioni (non di piazza) legate alla politica.

Altro suggerimento: sceglietevi un hobby, ma che sia quello giusto. Sport come il golf, la vela, il tennis, l’equitazione, il polo. Non serve mica essere delle campionesse! Bazzicare in platea, sul green o nei porticcioli giusti è sufficiente a favorire incontri e appuntamenti. Male che vada proverete l’ebbrezza di frequentare un posto diverso dalla birreria “paghi due bevi tre” dove era solito portarvi il vostro (ex) ragazzo. La rete non poteva non essere d’aiuto. Sono, ahinoi, quasi tutti siti stranieri e la maggior parte punta a fare incontrare donne dal reddito medio con uomini dal reddito elevato. Basta digitare le parole «sugar daddy dating». Occhio alle fregature.

L’avere una compagna più giovane lo farà sentire tremendamente fortunato. Specialmente se i suoi coetanei sono affiancati da vecchie babbione. Vi sarà devoto. Un’ultima cosa: una volta trovato il vostro pollo… ehm, compagno, ricordatevi che la vostra relazione, seppur vissuta tra gli agi, avrà alti e bassi come un rapporto normale. Un uomo ricco è pur sempre un uomo.

PS: Prendete i nostri suggerimenti con la dovuta ironia

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come accalappiare un uomo ricco e tenerselo stretto