Circondati di amici con i tuoi valori, ma non escludere chi è diverso da te

Avere amici che condividono la nostra visione della vita è importante, purché non ci si chiuda in una bolla, escludendo tutti gli altri

Gli amici devono essere per forza simili a noi? I diversi sono per forza nemici? Chi sono le persone che ci fanno stare bene, e di cui vale la pena circondarsi, e chi invece è meglio tenere alla larga?

Avere amici che condividono i nostri ideali, i nostri valori, la nostra visione della vita, se non totalmente, almeno in parte, è importante, perché queste persone sono un po’ come una famiglia, un porto sicuro dove far ritorno, a cui chiedere consiglio, con cui confrontarsi. Persone che ci capiscono nel profondo, perché ci assomigliano per molti aspetti, e probabilmente anche per molte scelte di vita.

Ma se da un lato, questo tipo di amici sono davvero preziosi, non bisogna nemmeno escludere chi la pensa diversamente, perché le diversità, in generale, possono arricchire moltissimo. Non è detto, infatti, che tutti gli amici più cari debbano assomigliarci, a volte gli incontri migliori si fanno con persone con prospettive agli antipodi rispetto alle nostre. L’importante è che non venga meno il rispetto reciproco, e che nessuno cerchi di imporre all’altro la propria visione.

Certo, è più difficile intrecciare rapporti di confidenza, nell’ambito dell’amicizia, con persone che la pensano in modo diverso, perché il rischio di scontro è più elevato. D’altra parte, frequentando solo persone simili, si corre un altro rischio, quello di escludere ciò che non ci corrisponde, alimentando in modo inconsapevole una mentalità chiusa verso la diversità, anche se apparentemente aperta.

Altro discorso vale per i cosiddetti nemici, persone che non dimostrano alcun rispetto, che umiliano, sbeffeggiano, accusano, giudicano, false e ipocrite, minimamente disposte a mettersi in discussione. Persone così rischiano di farci solo del male, e averle intorno continuamente, può davvero essere frustrante. Non per questo bisogna mancare loro di rispetto, ma tenerle alla larga, soprattutto in alcuni casi, può davvero fare la differenza.

In definitiva, non è detto che solo le persone che condividono con noi un certo cammino, e una certa visione, siano giuste per noi, e anzi, circondarsi esclusivamente di individui troppo simili può risultare limitante, ma è importante coltivare amicizie sane, basate sul rispetto, perché ne va della nostra serenità interiore. E si sa, quando si è infelici e frustrati, si è poco generosi anche con il mondo circostante.

 

 

 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Circondati di amici con i tuoi valori, ma non escludere chi è diverso...