Chi ama cupcake, torte e pasticcini ha un carattere dolce

"Come sei dolce" si dice spesso per indicare il carattere aperto e disponibile di una persona. In effetti non ci si è mai interrogati sulla provenienza di questi modi di dire. L’ha fatto un gruppo di studiosi del Gettysburg College, della North Dakota State University e della Saint Xavier University di Chicago, che si sono interrogati sull’esistenza o meno di un nesso fra il cibo dolce e un carattere dolce

Dai loro studi condotti su un gruppo di studenti, è emerso che essi tendevano ad attribuire un comportamento più collaborativo ai soggetti che avevano una forte passione per torte e pasticcini. Come riscontro, da un altro esperimento è emerso che i ragazzi che si descrivevano come "aperti agli altri" ed erano più disponibili ad aiutarli avevano una predisposizione verso il sapore dolce o erano addirittura molto golosi. Infine, in un ultimo test si è verificato che chi aveva assaggiato un pezzo di cioccolato era portato ad accettare volontariamente un lavoro non retribuito per un tempo maggiore rispetto a chi aveva mangiato un cibo salato o non aveva mangiato nulla. 

Altri studi che riguardano questo argomento erano già stati condotti in precedenza e avevano portato a diversi risultati: il primo ha dimostrato che le persone percepivano gli stranieri che mangiano più dolci come più aperti verso gli altri; altri due studi hanno dimostrato che le preferenze per un cibo piuttosto che l’altro influenzano anche i comportamenti sociali; infine, ancora una volta era stato dimostrato che l’assunzione di un cibo dolce (rispetto a uno salato o alla non assunzione di cibo) predisponeva a un atteggiamento più amichevole e aperto verso gli altri. Vediamo allora quali corrispondenze ci son fra il carattere di una persona e il cibo preferito…           

Chi ama cupcake, torte e pasticcini ha un carattere dolce