Caffè, il super potere che influisce sulla mente

Il caffè ha degli effetti psicologici sulla nostra mente: basta pensarci per essere più veloci e scattanti

Basta pensare al caffè per rendere la nostra mente più scattante e vigile. Lo rivela un nuovo studio scientifico secondo cui la preziosa bevanda avrebbe anche un effetto psicologico.

La ricerca, realizzata dall’Università di Toronto e pubblicata sulla rivista Consciousness and Cognition, ha evidenziato un super potere del caffè che sino ad oggi era sconosciuto. Per gli esperti non serve bere la mitica tazzina per godere dei suoi benefici, ma è sufficiente pensare al caffè. A quanto pare l’idea della bevanda agisce sul cervello, rendendoci più concreti, precisi e scattanti.

Lo studio ha consentito di rilevare il potere delle associazioni psicologiche e il modo in cui l’idea che abbiamo di qualcosa (e l’esperienza che ne abbiamo fatto) sia in grado di influenzarci più di quanto pensiamo.

Il caffè (e la caffeina) da tempo è stato riabilitato, dopo essere stato spesso demonizzato e accusato di nuocere gravemente alla salute. In realtà numerosi studi scientifici hanno dimostrato i benefici di questa bevanda che fa parte della quotidianità di moltissime persone. Sono tanti i buoni (e sani) motivi per berlo. Per prima cosa è ricco di antiossidanti, utili per il benessere dell’organismo.

Ci aiuta a sentirci meno stanchi e aumenta i nostri livelli di energia. Ha inoltre un effetto energizzante e stimola diverse funzioni cerebrali, fra cui l’umore, l’attenzione, la memoria, le funzioni cognitive e i tempi di reazione.

Aumenta il metabolismo e ci aiuta a bruciare i grassi, stimolando il funzionamento del sistema nervoso. Non a caso moltissimi prodotti dimagranti sono a base di caffeina. Abbassa il rischio di diabete di tipo 2 e previene sia l’Alzheimer che il Parkinson.

All’interno di una sola tazza di caffè troviamo una miniera di sostanze benefiche, dalla vitamina B2, che migliora i processi metabolici, alla vitamina B3, fondamentale per il sistema nervoso, sino alla vitamina B5 e al manganese, utili per trasformare il cibo in energia.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Caffè, il super potere che influisce sulla mente