Bastano 78 minuti al giorno, di musica, per essere felici

Ascoltare la musica, ogni giorno, tutti i giorni, fa bene alla salute. Lo conferma la scienza

La musica suscita in noi tantissime emozioni, quasi tutte intense e positive. Ascoltarla ogni giorno fa bene alla salute e al nostro umore, lo conferma anche la scienza.

Il potere della musica è tutt’altro che intangibile, del resto lo sappiamo tutti che ascoltare le nostre canzoni preferite, ci fa stare bene. Sono loro a farci viaggiare con la mente, a farci sognare e innamorare e a volte anche piangere.

Si tratta di una componente fondamentale nella vita di tutti noi e la conferma da parte della scienza, di quanto ascoltare musica tutti i giorni possa fare bene, non è poi così tanto una sorpresa. Del resto i benefici della musicoterapia per grandi e piccini, sono conosciuti in tutto il mondo. Ma scoprirlo, nn può che farci piacere.

La ricerca sugli effetti benefici che ha la musica sulle nostre vite, è stata condotta dalla piattaforma Deezer: ascoltarla per almeno 78 minuti al giorno contribuisce al benessere mentale e fisico.

Lo studio ha preso in considerazione un campione di 7500 persone, analizzando come la musica avesse influito sul benessere dei singoli individui e i risultati sono stati sorprendenti.

 Quello che è emerso è che la musica può davvero essere fonte di motivazione e di serenità, può infatti rivelarsi un’ottima alleata contro lo stress, l’ansia e il nervosismo.

La ricerca ha anche confermato che in realtà bastano poco più di 10 minuti per avvertire i primi benefici che si hanno dall’ascolto della musica e soltanto 5′ per sentirsi più felici, rispetto a quello che si provava prima di premere play.

Chiaramente non si tratta di una questione di gusti, quella resta soggettiva. È scontato però che le canzoni tristi e nostalgiche possono amplificare gli stati d’animo di per sé già malinconici.

Indipendentemente dai gusti personali, una cosa è certa, ascoltare musica ha un impatto estremamente positivo sul benessere del corpo e della mente. Inoltre, l’ascolto di canzoni felici e positive, aumenta il flusso sanguigno verso le aree del cervello che sono associate alla gratificazione.

Se quindi vi è successo di sentirvi immediatamente meglio accendendo la vostra playlist del cuore, ora avete la conferma che è davvero così. Il cervello infatti risponde positivamente all’ascolto della musica e inevitabilmente ci fa stare meglio, con noi stessi e con gli altri.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bastano 78 minuti al giorno, di musica, per essere felici