Non accontentarti mai delle briciole di un amore non corrisposto

Una donna non è una formica, non deve accontentarsi mai delle briciole di qualcun altro

Non fatelo mai: non accontentavi delle briciole nelle relazioni, che siano di amicizia o di amore, voi valete molto di più.

Come donne, avete il diritto e il dovere di pretendere un rapporto sentimentale che sia alla pari. Nessuna richiesta, niente tira e molla o suppliche varie: si corre alla stessa velocità, e se qualcuno resta dietro, lasciatelo lì dov’è.

La vita ci ha concesso il dono più importante di tutti, il tempo, e abbiamo il dovere di non sprecarlo con chi non ci vuole o non è sicuro di voler restare al nostro fianco.

Quel limbo di incertezza in cui le persone ci lasciano, mentre sono presi da altre mille cose in cui noi non rientriamo, non porta a nulla se non a delusioni molto più grandi di quelle che possiamo immaginare.

Se state vivendo una situazione del genere tutto quello che dovete fare è interiorizzare l’intera vicenda, prendervi del tempo per riflettere e chiedervi se è giusto, accontentarvi di un pugno di briciole.

Accettare di vivere al fianco di qualcuno che vi tratta in questo modo, equivale fondamentalmente a convincersi di valere tanto quanto un accessorio marginale, ma voi, siete molto più di questo.

In un mondo in cui tutto scorre così velocemente, il tempo è ormai una misura legata solo all’orologio dello smartphone. Si creano e si sciolgono legami con troppa facilità e la voglia di conoscere davvero una persona, di avere la pazienza di farlo, viene meno.

Questo crea, nelle persone più sensibili una fame d’amore e di attenzione che rischia di diventare pericolosa e dannosa per se stessi perché appunto poi, ci si accontenta di quel poco che gli altri possono darci.

Ma un legame, di qualsiasi natura esso sia, si fonda sull’impegno e su un percorso condiviso che affronta insieme gioie e dolori della vita.

Siete donne, non formiche e avete il diritto di saziarvi dell’amore che qualcuno vuole darvi, per questo non dovete mai accontentarvi.

La solitudine in questo senso, affrontata come momento interiore per comprendere se stessi e le proprie esigenze, può aiutare a non cadere in questo errore.

Essere felici è una responsabilità che abbiamo nei nostri confronti, se le persone che sono al vostro fianco non vi rendono così allora, lasciatele andare.

Permettete a qualcuno di entrare nella vostra vita solo ed esclusivamente se è in grado di riempirla dell’amore che meritate.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Non accontentarti mai delle briciole di un amore non corrisposto