Amarsi vuol dire saper rinunciare a un amore impossibile

Gli amori impossibili sono quelli che non possono essere in alcun modo vissuti. I motivi? Possono essere molteplici: di seguito vi sveliamo il perché

Quante volte abbiamo sentito parlare di amori impossibili. Ma che cosa si intende con questa accezione? Ci si riferisce spesso ad una storia sbagliata, a una relazione che non può in alcun modo andare avanti, alla dipendenza affettiva. Ci chiediamo perché succede, ma i fattori possono essere davvero numerosi e differenti. Si può trattare, ad esempio, di un amore malato, oppure non corrisposto, o ancora di un sentimento straordinariamente vero e puro, ma che, purtroppo, per cause esterne che non dipendono in alcun modo dalle persone coinvolte, non può essere vissuto fino in fondo.

Chi ha culture e stili di vita differenti, crea amori impossibili. A volte non basta provare un forte sentimento tra le parti, è necessario andare anche d’accordo: questo significa avere progetti di vita simili, riuscire a guardare nella stessa direzione. Due persone che non hanno gli stessi valori e le medesime intenzioni, non sempre riescono a volare insieme. Quante persone si lasciano, pur dicendo di amarsi alla follia, perché si rendono conto che le diversità di azione e di pensiero diventano una dolorosa spina nel cuore. Vi è anche una zona oscura dell’amore che non tutti riescono a comprendere.

Anche le divergenze di religione possono dar vita ad amori impossibili e, all’occorrenza, si deve capire come affrontare una separazione. Persone che professano uno fede cristiana vorrebbero suggellare la propria unione davanti al loro dio, ma che cosa accade se dall’altra parte c’è una persona che non è affatto credente? E ancora, non è raro il caso di donne che vorrebbero diventare madri ma si devono scontrare con un’altra realtà, cioè quella che non vede d’accordo il proprio compagno. I problemi d’amore purtroppo possono nascere pur non volendo, ostacoli che però non tutti riescono a superare come vorrebbero.

Un amore unidirezionale è sbagliato: non ci può essere una storia tra un uomo ed una donna se non vi è un sentimento scambievole. Gli psicologi suggeriscono alle persone che vivono amori impossibili di fermarsi un momento a riflettere, rilassarsi e chiedere a se stessi: sono felice? Nel momento in cui si capisce di vivere una storia sbagliata, e dunque un amore impossibile, è importante riuscire a trovare il coraggio di prenderne coscienza e cambiare strada. Solo in questo modo si potrà davvero ritrovare la serenità cui tutti auspichiamo.

Amarsi vuol dire saper rinunciare a un amore impossibile