Akrasia, cos’è e perché ti rende infelice

Vi sveliamo cos'è l'akrasia e perché vi sta rovinando la vita, impedendovi di essere veramente felici

Si chiama Akrasia ed è il meccanismo psicologico che ti sta rovinando la vita.

Akrasia è un termine greco che indica “debolezza di volontà” e “incapacità di agire” secondo la ragione. Ne soffrono moltissime persone anche se non lo sanno, si tratta infatti della tendenza a rimandare sempre alcune attività importanti anche se si ha la consapevolezza che, svolgendole, si raggiungerà il proprio obiettivo. L’atteggiamento è diffuso particolarmente fra gli studenti, ma non solo.

Soffriamo di Akrasia quando diciamo che vogliamo perdere qualche chilo, ma rimandiamo la dieta a domani. Quando adocchiamo un’offerta di lavoro interessante, ma scegliamo di non inviare subito il curriculum. Quando conosciamo perfettamente la data di un esame importante, ma decidiamo consapevolmente di non metterci sui libri.

In sostanza questo termine greco indica la tendenza a procrastinare qualsiasi cosa, mettendo in stand by la propria vita e lasciandosi trasportare dal corso degli eventi, senza diventare dei soggetti attivi nel costruire il proprio destino.

Che cosa accade nella nostra mente? Secondo gli psicologi il comportamento akratico si verifica quando la distanza temporale da un premio è troppo grande. Questo ci spingere a mettere in atto dei meccanismi mentali negativi in cui ci diciamo che ci vorrà troppo per raggiungere quell’obiettivo e che magari nemmeno ce la faremo. Così preferiamo lasciare perdere e magari dedicarci ad un’altra attività più piacevole ed effimera. Il risultato? Peggioriamo la nostra vita e avveleniamo ogni giorno di più la nostra mente, con il risultato che non abbiamo più il controllo di nulla e diventiamo infelici.

Come risolvere il problema? Gli psicologi nel corso degli anni hanno studiato numerose tecniche per sconfiggere l’Akrasia. Essere consapevoli di soffrirne è il primo passo per superarla. Prima di tutto cercate di fissare dei micro-obiettivi che vi consentiranno di raggiungere i vostri traguardi step by step, senza darvi la possibilità di sfuggire agli impegni. In seguito imparate a gestire il tempo, ma soprattutto chiedete aiuto a qualcuno (un familiare e un amico) che possa spronarvi a “darvi una mossa” ed eliminare il blocco mentale che negli anni vi siete creati.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Akrasia, cos’è e perché ti rende infelice