4 parole da evitare se vuoi salvare la tua relazione

Per salvare una relazione bisogna riflettere prima di parlare. Ecco come migliorare la comunicazione con il proprio partner, anche durante un litigio

Se volete salvare la vostra relazione, ci sono almeno quattro parole che dovete evitare. Anche le coppie più affiatate possono avere dei problemi di comunicazione, soprattutto quando si discute sotto la spinta dell’emotività. Durante un litigio le frasi ci escono di bocca senza riflettere e il risentimento o la rabbia tirano fuori la parte peggiore di noi. Se non volete che il vostro partner si senta attaccato o ferito, cercate di scegliere con cura le parole da usare. Evitare o sostituire un termine con un altro, nella maggioranza dei casi, vi permetterà di comunicare meglio.

Dovresti”. Quando si comincia una frase con ”Dovresti” o ”Non dovresti” implicitamente si sta comunicando all’altra persona la propria superiorità o autorità. Il vostro partner potrebbe quindi essere spinto a domandarsi a che titolo pensate di saperne di più. A lungo andare, nella coppia s’instaura una dinamica negativa, nella quale uno dei due si sente sottomesso all’altro. Peggio ancora se si usa ”Devi”. Per mantenere il rapporto su un piano di parità, scegliete un’espressione come ”Mi piacerebbe molto, se fosse possibile…”. o ”Mi aiuterebbe molto se tu potessi…”. Resterete stupiti dall’effetto che queste parole possono avere.

Tu”. Durante un litigio, molte frasi cominciano con ”Tu”. A volte, ad esempio, si dice: ”Tu non mi ascolti mai!”. Probabilmente intendete solo esprimere il vostro desiderio di essere ascoltati, eppure il partner potrebbe interpretare le vostre parole diversamente. Usare ”Tu” equivale a puntare il dito, a dare all’altro la colpa di qualcosa che non va. Se il vostro compagno si sente già vulnerabile, inevitabilmente penserà di essere sotto accusa e si metterà sulla difensiva. Utilizzare una frase come ”Quando succede questo, mi sento…” è sicuramente un modo migliore per comunicare i propri sentimenti e salvare la vostra relazione.

Mi sarei aspettata…”. Qualcuno diceva ”la pace comincia dove finisce l’aspettativa”. È naturale che ognuno di noi abbia in mente un’idea di come le cose e le persone dovrebbero essere. Come fare allora quando il comportamento del partner delude le nostre aspettative? Cominciare la frase con ”Mi sarei aspettata…” sicuramente porterà l’altro a sentirsi giudicato per i propri errori. Se volete salvare la relazione, portate il discorso sui vostri sentimenti, piuttosto che su quello che l’altro non ha fatto o non ha detto. E, quando serve, imparate a mettere da parte l’orgoglio e a chiedere scusa.

4 parole da evitare se vuoi salvare la tua relazione