8 cose che fai senza vergogna se ami il tuo animale più dei tuoi amici

Ecco quali sono le cose che potresti fare se ami il tuo animale più dei tuoi amici

Quanto può cambiare la “noiosa” routine quotidiana se si ha con sé un animale? Che sia un cane, un gatto, un pappagallino non importa: quello che è certo, è che la nostra vita non avrà più nulla di scontato.

I piacevoli imprevisti sono dietro l’angolo e anche se accudire ad esempio un cane o un gatto può richiedere responsabilità, tempo da dedicare e anche un investimento economico, sicuramente alla fine di tutto ci sentiremo appagati. Una carezza, un’attenzione speciale che il nostro amico a quattro zampe ci riserva al termine di una giornata estenuante, non conosce prezzo.

Sono buffi, coccolosi e sempre accanto a noi: gli amici pelosi, spesso possono essere anche più di un semplice animale e non sono poi così pochi i casi di padroni che riservano loro un trattamento speciale. E a volte sembra proprio che si voglia più bene a loro che a chi ci sta accanto.

Ecco 8 cose che fai senza vergogna se vuoi bene più al tuo animale che ai tuoi amici:

  1. non ti stanchi mai di guardarlo e di parlarne: molto probabilmente hai un book fotografico sul tuo peloso o delle istantanee che vi ritraggono insieme in momenti spensierati. Oppure, può capitare che conoscenti e amici non abbiano mai incontrato il tuo cucciolo, però sanno di lui e perché? Perché ne parli spesso!
  2. leggi le etichette dietro ai prodotti che acquisti: tieni molto anche sua salute e non ti sfugge nulla. Per questo non puoi fare a meno di controllare che il cibo che stai per acquistare sia fresco e realizzato con ingredienti di qualità, magari con un 100% di frutta e carne;
  3. quando si avvicina a te non lo allontani: anche se ti trovi in un momento in cui il tuo stato d’animo non è al top e vorresti evitare qualsiasi forma di contatto con gli altri, non riuscirai a resistere alle sue coccole e alle attenzioni che vuole riservarti;
  4. festeggi il suo compleanno: tra le mille attenzioni che gli dedichi, non può mancare una festa di compleanno tutta per lui, con una fetta di torta “speciale” e che faccia gola al suo palato, senza dimenticare la sua salute;
  5. lasci che si accoccoli sul tuo letto: dire di no alle coccole mentre siete nel letto, quando magari il tuo amico peloso ha scelto il posto meno pratico del giaciglio, è quasi impossibile;
  6. guardarlo mentre scarta un regalo: anche lui ama i doni e cosa c’è di più bello, se non vedere il suo musetto felice mentre scarta un piccolo giocattolo?
  7. accetti il suo disordine: una convivenza non è detto che sia cosa semplice e a volte la componente ordine/disordine può fare la differenza. Potrebbe riuscire difficile accettare il disordine di un amico/partner, ma quello del vostro cucciolo non sarà di certo un problema;
  8. cerchi di scattargli una foto perfetta: se è un tuo amico a chiedertelo, dovrai dedicargli alcuni minuti. Se invece a essere immortalato è il tuo amico peloso, difficilmente te la sbrigherai in breve tempo. Probabilmente hai foto su foto su di lui (ecco anche perché ti ritrovi un album fotografico di tutto rispetto) e forse un trucchetto per ritrarlo nella posa perfetta, potrebbe essere quello di dargli un po’ del suo cibo preferito.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

8 cose che fai senza vergogna se ami il tuo animale più dei tuoi&nbsp...