Will Smith, la figlia 13enne a letto con un 20enne: “E’ matura”

Bufera in casa di Will Smith per una foto che ritrae la figlia minorenne Willow (13 anni) a letto con l’attore 20enne, Moises Arias, celebre per aver partecipato alla serie Hannah Montana e uno dei migliori amici del fratello di lei, Jaden Smith. Lo scatto, che mostra i due ragazzi in atteggiamenti intimi, è stato postato sui social network proprio da Moises Arias.

Le reazioni non si sono fatte attendere e qualcuno ha suggerito che la pubblicazione della foto poteva essere considerata diffusione di materiale pedopornografico, sebbene le autorità non l’abbiano considerata tale.

La polemica è stata ulterirmente alimentata dalla reazione di Will Smith che ha letteralmente scioccato molti americani e non solo. L’attore, sostenuto dalla moglie, Jada Pinkett, ha difeso la figlia affermando: "Si tratta di un gioco, uno scatto artistico". E ha aggiunto: "Willow è abbastanza matura per decidere con chi e come passare il suo tempo". Will Smith ha però cancellato lo scatto dal suo profilo.

Questo episodio si inserisce in un contesto più ampio e delicato che riguarda la pubblicazione di foto di minori sui social, pratica sempre più diffusa,non solo tra i vip, ma anche tra la gente comune. La gioia di condividere l’immagine del proprio piccolo fa dimenticare troppo spesso di riflettere sulle conseguenza, potenzialmente anche pericolose, che tale gesto può avere.Come la mania dei selfie dove a volte il confine tra ciò che è mostrabile e ciò che è pornografico diventa sempre più sottile.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Will Smith, la figlia 13enne a letto con un 20enne: “E’ ma...