“Vi raccontiamo cosa è successo a Nadia”

Il terrore, l'ansia e poi finalmente il sospiro di sollievo. Ma la prognosi della Toffa rimanesse riservata

Nadia Toffa non è in pericolo di vita. Sta meglio, si trova ricoverata all’ospedale San Raffaele di Milano ma non si sa né quando sarà dimessa né quando potrà tornare a Le Iene. Non è ancora stata rivelata l’origine del malore che l’ha colpita a Trieste sabato 2 dicembre 2017, intorno alle 13:45. A quanto pare non si tratta di un ictus e neppure di un aneurisma (ipotesi comunque avvalorata da Oggi) ma una generica “patologia cerebrale in via di definizione”. La prognosi della Toffa rimane riservata.

NADIA TOFFA IN 10 FOTO: ESORDI TV, CURIOSITA’, VITA PRIVATA

«La nostra Nadia è stata male e quello di cui forse non vi rendete conto è di quanto noi tutti ci siamo spaventati», ha raccontato domenica 3 dicembre Nicola Savino a Le Iene. La puntata è stata dedicata a lei. Colleghi ma soprattutto amici di Nadia Toffa. Giulio Golia, Nicola Savino e Matteo Viviani hanno raccontato le ultime, drammatiche ore trascorse tra (poche) notizie e (tanta) paura. «La nostra Nadia è stata male e quello di cui forse non vi rendete conto è di quanto noi tutti ci siamo spaventati (…). Ci è arrivata una telefonata dalla hall di un hotel di Trieste, dove Nadia era per fare un servizio. Ci hanno avvisato che era caduta a terra… Abbiamo pensato a qualsiasi cosa: che qualcuno l’avesse aggredita, che fosse vittima dello stress o avesse avuto un malore».

Sulla fan page delle Iene è comparso un suo messaggio messaggio e una foto della stessa Nadia Toffa, che ha fatto tirare un sospiro di sollievo: «… volevo ringraziare tutti quelli che mi sono stati vicino… ho preso una bella botta, ma tengo duro. Adesso parlo con i medici e cerchiamo di risolvere questa scocciatura. Stasera le Iene me le guardo da questo lettino, e vediamo che combinano senza di me… Torno presto».

Dalla pagina Instagram la redazione de Le Iene ha ringraziato ringraziato il pubblico: «Grazie per aver seguito con noi la puntata di questa sera, che dedichiamo alla nostra Iena. Forza Nadia, ti aspettiamo presto dietro quel bancone!».

Tanti i messaggi di affetto da parte dei telespettatori. «Mando tutto il mio affetto a #NadiaToffa con la speranza che possa riprendersi al più presto», scrive la conduttrice Cristina Parodi. «Io e tutti i miei colleghi di #Gomorra siamo con te»‬, è il post di Salvatore Esposito. Ma il più commovente è stato il messaggio di Fabrizio Frizzi.

“Vi raccontiamo cosa è successo a Nadia”
“Vi raccontiamo cosa è successo a Nadia”