Piton, ecco il segreto mai svelato della Rowling

Una fan ha chiesto alla scrittrice britannica di rivelare il segreto che Alan Rickman, interprete di Piton, ha portato con sé nella tomba

piton-gallery

Addio Severus Piton, le immagini più belle

J.K. Rowling, autrice inglese della saga di Harry Potter, ha risposto su Twitter a una fan che le aveva chiesto quale fosse il segreto che confidò ad Alan Rickman, l’attore che interpretò il professor Severus Piton nei film della saga e che è morto a Londra lo scorso 14 gennaio, per aiutarlo a recitare la sua parte quando ancora non sapeva come sarebbe finita la storia. Più volte infatti Rickman aveva spiegato che – come tutti – doveva attendere l’uscita dei libri per capire come si sarebbe evoluto il suo personaggio.

Prima di accettare la parte però Rickman aveva parlato al telefono con la Rowling e aveva raccontato: “Mi diede una piccola informazione che non ho mai detto a nessuno e non dirò mai a nessuno. Non aveva a che fare con la trama, non era cruciale in modo tangibile, ma era un’informazione cruciale per me, per farmi prendere una direzione anziché questa, quella o quell’altra ancora”.

Rickman si è ovviamente portato il segreto nella tomba. Allora una fan, per soddisfare la curiosità di tutti, ha chiesto alla scrittrice di svelarlo. Così la Rowling ha spiegato su Twitter che questa piccola informazione era il significato della parola “Always”, “Sempre”, che richiama una delle ultime scene del settimo e ultimo libro della saga, Harry Potter e i doni della morte: durante l’ultimo dialogo tra Albus Silente e Piton, si scopre che per tutto il tempo Piton ha protetto Harry Potter in nome dell’amore che provava per la madre di lui, Lily. Silente gli dice a un certo punto: “Dopo tutto questo tempo?”; lui risponde: “Sempre”.

Piton, ecco il segreto mai svelato della Rowling