Octopus, lo smartwatch che organizza la vita dei bambini

Lo strumento può essere utilizzato per responsabilizzare i bimbi e per insegnare loro l'idea dello scorrere del tempo

Si chiama Octopus ed uno smartwatch destinato ai bambini dai 3 agli 8 anni. La particolarità di questo “aggeggio” è quella di permettere ai genitori di trasferire ai bambini la responsabilità. I siti americani specializzati in tecnologia lo hanno definito “lo smartwatch che dice ai bambini quando lavarsi i denti… così non devi dirglielo tu”.

La più grande piattaforma di crowdfunding del mondo, Kickstarter, lo ha presentato come il primo orologio che insegna ai bambini le buone abitudini e il passare del tempo. In pratica, Octopus attraverso icone e semplici scritte vorrebbe aiutare i bambini a capire il concetto dello scorrere delle ore e l’idea che anche il loro tempo è scandito da impegni. I genitori stabiliranno cosa devono fare i bimbi e a che ora attraverso un’app per Android e iOS. Ad esempio: far colazione, dar da mangiare al gatto, fare i compiti ecc.

Una volta che i bimbi hanno svolto il loro dovere premono un pulsante sullo smartwatch e i genitori ricevono una notifica sullo smartphone a conferma del completamento del task.

Octopus, lo smartwatch che organizza la vita dei bambini