Mike Bongiorno: moglie mette all’asta i suoi tesori. Ecco perché

Dai Telegatti al giaccone che indossava nel celebre spot della grappa. E poi arredi, argenteria e tanto altro. Va tutto all’incanto. Con una motivazione davvero speciale

mike-daniela-gallery

Vi ricordate la giacca rossa della famosa pubblicità della grappa con cui Mike Bongiorno brindava da una vetta innevata? E  quando interpretò vari personaggi divertenti insieme a Fiorello per una nota pubblicità? Sono cimeli di questo genere (la giacca a vento, appunto, e le foto delle sue esperienze lavorative) che, insieme a tanti altri oggetti a lui appartenuti, pezzi di arredamento, quadri, statue, andranno all’asta il 20 ottobre. Ma per una buona causa.

La moglie di Mike, Daniela Zuccoli, ha spiegato a Oggi il motivo della sua decisione: “Ho traslocato a febbraio, ma fino all’ultimo non riuscivo a staccarmi dalla casa che fu mia, di Mike, dei nostri tre figli. Le ultime notti – le stanze già vuote – ho dormito su una brandina”.

La vedova di Mike Bongiorno si commuove quando racconta come e perché ha deciso di lasciare l’appartamento milanese dove ha condiviso 37 anni di matrimonio con Mike Bongiorno, scomparso all’improvviso nel 2009: “Mike era ancora lì con me. All’inizio, sentivo la sua presenza come una protezione. Non uscivo mai. Ho impiegato tre anni a capire che la mia vita doveva andare avanti, e che Mike avrebbe voluto così. Lì, ero troppo dentro la sua energia. Lo strappo è stato faticoso. Ci ho messo altri tre anni a individuare una nuova sistemazione: trovavo continue scuse per rimandare il distacco”.

427 pezzi fra arredi, dipinti e cimeli che appartennero a Mike e che provengono dalla loro abitazione. L’asta dei memorabilia sarà il 20 ottobre alle 21. Battitore d’eccezione, Fabio Fazio. Attesi diversi personaggi famosi e amici del conduttore.

Perché la scelta di battere all’asta questi ricordi? “Per dare a chi l’ha amato la possibilità di avere un pezzettino di Mike” spiega Daniela” Tanti ancora mi scrivono e le persone mi fermano per strada. Con il ricavato creeremo una Piazza Allegria nel quartiere periferico di Gratosoglio, con giochi per i bambini e panchine per gli anziani. A mio marito sarebbe piaciuto: lui ha dedicato la vita a intrattenere le persone, unendo grandi e piccoli, e tutti i progetti della Fondazione Mike Bongiorno hanno questo spirito”.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mike Bongiorno: moglie mette all’asta i suoi tesori. Ecco p...