Bowie-De André: due artisti unici e stessa data di morte

Diciassette anni fa se ne andava il più grande, a detta di molti, cantautore di tutti i tempi. Ma con il Duca Bianco avevano in comune qualcosa di più

Video di askanews

 

Da oggi l’11 gennaio sarà il giorno in cui ricorderemo, per sempre, due grandi interpreti della storia della musica: David Bowie, scomparso oggi all’età di sessantanove anni e Fabrizio De André, che se ne andava ben 17 anni fa, nel 1999, quando di anni ne aveva appena cinquantanove. Oltre al giorno, i due condividono anche la causa  purtroppo, ossia la malattia incurabile li ha lasciati combattere entrambi fino all’ultimo barlume di speranza.

Ma queste sono solo date, che ci aiutano soltanto ad avvicinarli meglio e a farci vedere che, nonostante lo stile e le proporzioni del loro riscontro siano state diverse, hanno avuto una sensibilità, una riservatezza, un loro modo di essere anticonvenzionali che ha guardato più all’arte che al successo e ha permesso loro di lasciarci opere autentiche, dense di linguaggi nuovi, ricercati e significativi.

In definitiva, David Bowie ci ha consegnato solo pochi giorni fa la sua ultima perla, BlackStar, uscita nel giorno del suo compleanno. Mentre di Fabrizio De André, nel giugno scorso è stato pubblicato un documentario: L’ultimo concerto di Fabrizio De André, che racconta la sua apparizione definitiva al Teatro Brancaccio di Roma, avvenuta a meno di un anno dalla scomparsa.

Di seguito, per dare un’idea, la discografia di entrambi. Questo è il nostro omaggio a due artisti davvero unici. Se vi va, condividetelo.

 

David Bowie – Discografia

  • 1967 – David Bowie
  • 1969 – Space Oddity
  • 1970 – The Man Who Sold the World
  • 1971 – Hunky Dory
  • 1972 – The Rise And Fall Of Ziggy Stardust And The Spiders From Mars
  • 1973 – Aladdin Sane
  • 1973 – Pin Ups
  • 1974 – Diamond Dogs
  • 1975 – Young Americans
  • 1976 – Station to Station
  • 1977 – Low
  • 1977 – “Heroes”
  • 1979 – Lodger
  • 1980 – Scary Monsters (and Super Creeps)
  • 1983 – Let’s Dance
  • 1984 – Tonight
  • 1986 – Labyrinth
  • 1987 – Never Let Me Down
  • 1993 – Black Tie White Noise
  • 1993 – The Buddha of Suburbia
  • 1995 – 1.Outside
  • 1997 – Earthling
  • 1999 – ‘hours…’
  • 2002 – Heathen
  • 2003 – Reality
  • 2013 – The Next Day
  • 2016 – Blackstar

 

Fabrizio De André – Discografia

  • 1967 – Volume I
  • 1968 – Tutti morimmo a stento
  • 1968 – Volume III
  • 1970 – La buona novella
  • 1971 – Non al denaro, non all’amore né al cielo
  • 1973 – Storia di un impiegato
  • 1974 – Canzoni
  • 1975 – Volume 8
  • 1978 – Rimini
  • 1981 – Fabrizio De André
  • 1984 – Crêuza de mä
  • 1990 – Le nuvole
  • 1996 – Anime salve

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bowie-De André: due artisti unici e stessa data di morte